Apple, tutte le novità della WWDC 2013

Da iOS 7 a iTunes Radio, passando per i nuovi MacBook e Mac OS X 10.9 Mavericks.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-06-2013]

ios7

È stato un keynote piuttosto ricco quello ieri sera (secondo l'ora italiana) che ha aperto la WorldWide Developers Conference di Apple.

Una nuova versione di Mac OS X, aggiornamenti per Safari e Maps, la nuova linea di MacBook Air, i nuovi Mac Pro e, naturalmente, le star più attese: iOS 7 e iTunes Radio (nome definitivo di quello che sino a ieri era provvisoriamente noto come iRadio).

La prima novità riguarda dunque OS X e si presenta come tale sin dal none: dopo anni in cui le varie versioni sono state indicate dai nomi di grandi felini, Apple ha deciso di cambiare direzione e ha battezzato Mac OS X 10.9 Mavericks, prendendo il nome da un luogo dedicato al surf in California.

La disponibilità al pubblico è prevista per l'autunno, mentre l'anteprima è già accessibile agli sviluppatori; tra le novità che questa versione porta con sé ci sono l'introduzione delle schede nel Finder (che funzionano esattamente come quelle dei browser), un migliore funzionamento delle app a tutto schermo, una migliore gestione del risparmio energetico (Apple ha dichiarato che Mavericks arriva a usare la CPU il 72% in meno grazie agli accorgimenti tecnici adottati) e la capacità di aggiungere dei tag ai file per facilitare la ricerca.

Inoltre, OS X 10.9 include la capacità di utilizzare più schermi e aggiornamenti per le sue applicazioni.

Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno Ŕ...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (11845 voti)
Leggi i commenti (55)

Safari, per esempio, ha un nuovo home screen con i siti più imprtanti, migliori prestazioni e uso della memoria, avvio veloce, ottimizzazione delle schede in background e la Reading list, uno strumento che consente agli utenti di passare dalla fine di un articolo a quello successivo quando navigano all'interno di un sito.

C:akepathOS X Mavericks Features MacBook
OS X Mavericks

Maps, protagonista di imbarazzo per Apple al momento del lancio originario, arriva su Mac OS X in versione rinnovata e dotata di mappe 3D insieme alla capacità di fornire un'indicazione sull'ora di arrivo stimata per ogni appuntamento presente nel calendario.

Dopo la presentazione di Mavericks, Apple si è dedicata alle novità hardware. La nuovalinea di MacBook Air comprende un'offerta base di 999 dollari per un portatile con schermo da 11 pollici e 128 Gbyte di SSD; per 1.099 dollari la capienza dell'unità arriva a 256 Gbyte.

C'è poi il modello da 13 pollici con SSD da 128 Gbyte (sempre a 1.09 dollari) o da 256 Gbyte (per 1.299 dollari).

Tutti i nuovi MacBook Air adottano i processori Haswell di Intel (ossia i Core di quarta generazione), ma soprattutto godono di un'ampia autonomia: le versioni da 11 pollici promettono 9 ore di funzionamento lontano dalla presa di corrente, mentre quelle da 13 pollici arrivano sino a 12 ore.

nuovi macbook air
i nuovi MacBook Air

Inoltre includono il supporto per lo standard Wi-Fi 802.11ac, supportato anche dalle basi AirPort Extreme e AirPort Time Capsule.

Per quanto riugarda i Mac Pro, debuttano i nuovi processori Xeon di Intel (che possono arrivare sino a 12 core) e l'utilizzo di due processori grafici discreti di AMD, che consentono di supportare la risoluzione 4K (o Ultra HD) nativamente e di collegare fino a 3 display di questo tipo, mentre l'intero computer ora occupa circa un ottavo del volume della versione precedente.

Il resto della dotazione comprende un controller PCIe che offre una velocità di 1,25 Gbit/s in lettura e Gbit/s in scrittura; non manca Thunderbolt 2 (che promette di arrivare sino a 20 Gbit/s).

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
iOS 7 e iTunes Radio

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Svelato il Mac Pro 2019, con CPU Xeon fino a 28 core
Apple iPad 5, la data ufficiale è il 22 ottobre
Steve Jobs: il mondo mi dimenticherà presto
Apple sogna un iPhone da 99 dollari
Un virus reale per OS X
Installare Mountain Lion
OS X Lion e il blocco dei file

Commenti all'articolo (2)

Veramente assurdo come abbiano ridotto iOS allo stesso orribile aspetto di WP8 e in parte android. Chiaramente la sostanza rimane enormemente migliore di WP, ma certo l'aspetto e lo stile hanno sempre contato molto per Apple e qui c'Ŕ stata una notevole involuzione. Speriamo si riprendano presto.
20-6-2013 07:56

Insomma qualche miglioria dei programmi, qualche baco rimediato, una nuova grafica... sai che novitÓ! :lol: :lol: :lol: COPIONI! La MS lo fa da una vita!!! :lol: :lol: :lol: Ciao
12-6-2013 05:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio nei confronti del navigatore satellitare?
Mi affido al navigatore solo in caso di necessitÓ.
Sono diffidente e non mi baso totalmente sulle indicazioni del dispositivo.
Non mi metto al volante prima di aver acceso il magico schermo.
Non ne ho mai avuto uno.
Preferisco fermarmi a chiedere informazioni ai passanti.
Non mi interessano le indicazioni: in fondo a volte Ŕ bello anche basarmi sul mio istinto e nel caso sbagliare strada.

Mostra i risultati (3343 voti)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati


web metrics