Facebook, arrivano i Trending Topics

Continua l'imitazione di Twitter: il social network in blu individua gli argomenti più ''caldi'' del momento e invita alla discussione globale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2013]

facebook trending topics

Twitter imita Facebook, Facebook imita Twitter. Ultimamente accada più quest'ultimo fenomeno: prima con l'introduzione degli hashtag sul sito in blu, ora con l'arrivo dei trending topics.

Al momento si tratta soltanto di indiscrezioni, confermate però da una portavoce la quale parla di «test in corso»: segno che, se la sperimentazione andrà bene, la caratteristica verrà offerta a tutti.

Di che cosa si tratta, in buona sostanza? Di individuare gli argomenti più "di moda" su Facebook, quelli che attirano le discussioni più animate e partecipate, segnalati da un hashtag specifico.

Lo strumento è una piccola casella nella parte in alto a destra della pagina, identificata dalla scritta Trending: facendo clic sulle parole lì presenti si arriva alla discussione, scoprendo che cosa gli amici - e gli altri utenti del social network - pensano di un particolare argomento.

Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2625 voti)
Leggi i commenti (8)

A voler ben guardare si può dire che si tratta della naturale evoluzione dell'introduzione degli hashtag e che muta un po' la natura di Facebook: se su Twitter le discussioni su scala globale intorno a un argomento sono la norma, Facebook invece ha sempre un po' l'aspetto del "diario personale" più che quello di una piattaforma di discussione.

Al momento la novità riguarda solo «una piccola percentuale di utenti statunitensi»: a loro spetterà decretare il successo di questa novità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook trasforma il profilo in un curriculum
Twitter studia lo sbarco in Borsa
Esco da Facebook. Ecco come si fa
Facebook introduce gli hashtag
Facebook, il mito vacilla: non piace più agli adolescenti

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa hai fatto almeno una volta nella vita in una cabina telefonica?
Mi sono spogliato e cambiato.
Ho fatto pipė.
Ho fatto l'amore (con un uomo, una donna o da solo).
Mi sono limitato a ripararmi per la pioggia.
Ho telefonato, ma usando il cellulare.
Ho fatto degli scherzi telefonici rimanendo anonimo.
Da teppista l'ho danneggiata.
Ho telefonato senza pagare.
Ho fatto delle banali telefonate, niente di pių.

Mostra i risultati (4364 voti)
Aprile 2021
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 11 aprile


web metrics