In prova: Zyxel WAH 7130

IL TEST DI ZEUS - Un router portatile per condividere facilmente la connessione dati con 10 diversi dispositivi Wi-Fi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-10-2013]

zyxel main

Nell'era delle connessioni mobili, i router portatili che permettono di condividere un'unica connessione dati cellulare tra più dispositivi sono un'invenzione preziosa.

In questo campo Zyxel propone un prodotto davvero completo, il WAH 7130, un router portatile che supporta sia le reti 3G che le reti 4G LTE e integra un access point Wi-Fi 802.11b/g/n in grado di convididere la connessione dati con 10 client.

Esteticamente, lo Zyxel WAH 7130 mostra un aspetto curato: nero con bordo argentato e angoli arrotondati, non è piccolissimo (misura 89x88x17 mm) ma è sufficientemente discreto da poter essere tenuto in una tasca senza ingombro eccessivo (il peso è di 124 grammi).

I passaggi da compiere per essere subito operativi non occorrono molti passaggi. Il primo, fondamentale, è il possesso di una SIM dati, da inserire nell'apposito alloggiamento al di sotto della batteria (rimovibile), una volta tolto con poche difficoltà il coperchio inferiore del router.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocità?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)

Se sulla SIM non è stato impostato un PIN, una volta caricata la batteria non occorre fare molto altro: basta accendere il dispositivo di Zyxel tramite l'unico tasto presente (che in realtà è un cursore, dotato anche di una funzione secondaria che illustreremo più avanti) e attendere qualche istante affinché avvenga la connessione alla rete cellulare.

Mentre il router esegue queste operazioni, sullo schermo OLED da 1 pollice appariranno le icone che indicano lo stano dell'apparecchio; nonostante le ridotte dimensioni, il display mostra tutte le informazioni fondamentali: la potenza del segnale di rete mobile, il tipo di connessione (2G/3G/4G), la potenza del segnale Wi-Fi (che è regolabile tramite l'interfaccia di configurazione), lo stato di carica della batteria e il numero di dispositivi connessi in Wi-Fi (al massimo 10).

zyxel schema

Per connettersi da un qualsiasi dispositivo dotato di scheda Wi-Fi (PC, notebook, tablet, smartphone) è sufficiente collegarsi alla rete creata dal router e inserire la chiave WPA 2 di default, una stringa alfanumerica riportata nella parte inferiore del router stesso.

Non serve fare altro: sarà il WAH 7130 a occuparsi di assegnare un indirizzo IP in DHCP appartenente a una classe privata al dispositivo collegato in Wi-Fi e configurare tutti i parametri; anche l'APN per la connessione dati verrà impostato automaticamente. Si potrà quindi iniziare immediatamente a navigare.

zyxel lato

La velocità, ovviamente, sarà quella data dalla connessione mobile: migliore sarà il segnale e più rapida sarà la navigazione.

In alternativa, ci si potrà collegare utilizzando la modalità WPS. Come già accennato, l'unico tasto presente è un cursore che, spostato in direzione opposta a quella di accensione, permette di utilizzare lo standard WPS per collegare i dispositivi.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Interfaccia web e funzioni avanzate

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
In prova: Belkin AC 1200 DB
In prova: Buffalo LinkStation 410
In prova: Fritz!Box 6840 LTE
Netgear aggiunge il beamforming al Wi-Fi 802.11ac
In prova: TP-Link TD-VG3631
In prova: Buffalo Powerline Airstation WPL-05G300
In prova: TP-Link WDR4300
In prova: AVM Fritz!Box WLAN 3370
In prova: Netgear WNCE 3001
Un router Wi-Fi per condividere la connessione 3G
In prova: Onda PN30 WiFi

Commenti all'articolo (2)


Straquoto Casaprocida. Devo dire che a parte la connessione LTE non trovo nulla che giustifichi una tale cifra. Addirittura dai canali 'ufficiali' della distribuzione (eg: Esprinet) è in vendita al rivenditore a 199€ IVA e trasporto esclusi e viene indicato un listino al pubblico di 266€ IVA Esclusa. Ho preso anche io in offerta un... Leggi tutto
12-11-2013 07:59

Per un quarto del prezzo ho preso uno huawei e5220 link Sicuramente un prodotto inferiore, ma ad un prezzo notevolmente inferiore.
28-10-2013 15:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Gli aspetti peggiori del mercato della telecomunicazione mobile sono:
Tariffe incomprensibili
Concorrenza tra operatori solo di facciata
Cellulari troppo complessi
Mancanza di offerte adatte alle vere necessità
Offerte tecnologiche superflue e costose

Mostra i risultati (3229 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics