Moto G, lo smartphone low cost di tutto rispetto

L'ultima creazione di Motorola offre caratteristiche molto interessanti a un prezzo conveniente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-11-2013]

MotoG01

Uno smartphone di fascia media se si considera il prezzo ma con componenti di tutto rispetto: è questo il biglietto da visita del Moto G, ultimo nato di Motorola.

Il Moto G ha diversi punti in comune con il Moto X, il più costoso fratello maggiore, rispetto al quale rappresenta una sorta di versione "depotenziata" ma senza scendere a livelli troppo bassi.

Cuore dello smartphone è il processore quad core Snapdragon 400 a 1,2 GHz, con GPU Adreno 305 e 1 Gbyte di RAM. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te qual è tra questi il miglior smartphone del momento? Confronta i risultati con quelli del sondaggio successivo primavera/estate 2014)
Apple iPhone 5C - 3.3%
Apple iPhone 5S - 17.8%
BlackBerry Q10 - 1.0%
BlackBerry Z10 - 1.1%
HTC One - 9.6%
LG Optimus G Pro - 1.3%
LG G2 - 6.6%
Motorola Moto X - 1.9%
Nokia Lumia 925 - 3.1%
Nokia Lumia 1020 - 7.2%
Samsung Galaxy Note 3 - 16.1%
Samsung Galaxy S4 - 31.2%
  Voti totali: 2513
 
Leggi i commenti (4)
Lo schermo, di tipo TFT, ha una diagonale lunga 4,5 pollici e offre una risoluzione di 720p con una densità di pixel molto elevata: 329 ppi. Il tutto è protetto da un vetro Gorilla Glass.

Completano l'hardware la fotocamera da 5 megapixel con flash a LED, quella frontale da 1,3 megapixel, la connettività Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11b/g/n e HSPA+, oltre alla ormai standard dotazione di sensori e alle cover colorate intercambiabili.

In qualche Paese sarà disponibile la versione dual SIM, mentre la batteria è da 2.070 mAh e promette un'autonomia di 14 ore in conversazione.

Tutto ciò è in vendita negli USA a prezzi davvero interessanti: la versione da 8 Gbyte costerà 179 dollari, mentre quella da 16 Gbyte costerà 199 dollari. L'articolo continua dopo il video.

In Italia il Moto G arriverà il 12 dicembre ma i prezzi sono più alti che negli USA: 199 euro per la versione a 8 Gbyte durante la promozione iniziale, per passare poi a 249 euro; il prezzo della versione da 16 Gbyte non è stato ancora annunciato.

Si segnala la mancanza dello slot per schede microSD, cui Motorola rimedia in parte offrendo per due anni 50 Gbyte di spazio su Google Drive.

Il sistema operativo è Android 4.3 Jelly Bean, ma Motorola garantisce l'aggiornamento ad Android 4.4 KitKat a gennaio.

MotoG02
MotoG03
MotoG04

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'auricolare Bluetooth nascosto dentro l'orecchio
Motorola Moto G2, alta qualità a prezzo contenuto
OnePlus One, Android top di gamma a basso costo
Moto X, tutti i dettagli
Moto X, l'anti-iPhone secondo Google (e Motorola)
Motorola presenta Droid RAZR HD e si butta su Android
Motorola fagocita Psion per 200 milioni di dollari
Google completa l'acquisizione di Motorola

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Vero, ma mi riferivo ai prezzi in valore assoluto; sono proprio più alti, cosa resa ancora più "indigesta" dalla situazione che citi tu.
16-11-2013 20:33

Purtroppo non solo per l'elettronica, e se si considera il rapporto stipendio_medio/costo_della_vita i prezzi in Italia sono ancora piu' alti Leggi tutto
16-11-2013 20:15

e' anche vero che altri telefoni paragonabili di altre marche come Samsung e HTC costano decisamente di più (almeno 300-350€). La sensazione che il prezzo elevato per l'elettronica sia un problema italiano generalizzato è forte...
16-11-2013 18:28

Evidentemente il mercato italiano non interessa troppo, vedremo a quanto verrà venduto, ad esempio, in Germania o Gran Bretagna... i quei paesi, quasi sicuramente, la conversione del prezzo sarà più sensata. Ai prezzi ai quali verrà proposto in Italia non lo prenderei mai in considerazione per un acquisto.
16-11-2013 18:12

esatto, un cambio 1:1 ci può stare tra tasse americane (attorno a 12% in media), importazione ed iva nostrana. Ma 250€ contro 179$ non esiste proprio
15-11-2013 19:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole a tassare l'uso del denaro contante per diffondere l'uso della moneta elettronica?
Totalmente favorevole.
Favorevole, ma timoroso della sicurezza delle transazioni.
Favorevole, ma bisogna tutelare chi non vuole o non sa usare la moneta elettronica.
Totalmente contrario.
Basterebbe abolire i costi bancari sulle transazioni elettroniche.

Mostra i risultati (5737 voti)
Agosto 2020
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Tutti gli Arretrati


web metrics