Blackphone, lo smartphone a prova di spioni

Monta una versione sicura di Android e crittografa tutte le comunicazioni. La sicurezza però si paga.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-02-2014]

blackphone

Si chiama Blackphone una delle star del Mobile World Congress di quest'anno e, se è finito al centro dell'attenzione, il motivo è da cercare nell'elevatissimo grado di sicurezza che offre.

Prodotto dalla spagnola Geeksphone e da Silent Circle (in cui lavora Phil Zimmermann, ideatore di PGP), non è esattamente "a prova di NSA" ma è quanto di più vicino a questo obiettivo esista.

L'hardware si basa su un processore quad core a 2 GHz, 2 Gbyte di RAM, 16 Gbyte di memoria interna, schermo da 4,7 pollici, fotocamera da 8 megapixel e connessione LTE.

La parte più interessante sta però nel software: il sistema operativo si chiama PrivatOS ed è una versione personalizzata di Android, sviluppata appositamente per essere "sicura".

I programmi di base sono forniti da Silent Circle e sono applicazioni ideate per offrire la massima privacy all'interno delle comunicazioni grazie a Silent Phone, Silent Text e Silent Contacts (per telefonare, inviare messaggi e gestire i contatti). L'articolo continua dopo il video.

Il Blackphone è in vendita tramite il sito ufficiale a 629 dollari, un prezzo decisamente alto (certo in linea con quello degli smartphone di fascia alta) ma che in realtà, è inferiore al valore del software: secondo i suoi ideatori la cifra reale sarebbe intorno ai 1.500 dollari.

I software forniti da Silent Circle sono forniti in abbonamento per due anni e comprendono anche tre abbonamenti di un anno destinati a parenti e amici: perché la comunicazione sia sicura occorre infatti che anche i destinatari utilizzino le medesime applicazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo smartphone a prova di NSA
La giornata mondiale contro le intercettazioni di massa
Datagate, basta un crawler per beffare la NSA
L'NSA può penetrare anche nei PC non connessi a Internet
Apple nega: "Nessuna backdoor sull'iPhone"
Così la NSA installa malware su tutti i PC
NSA chiese a Torvalds di mettere backdoor su Linux
Come l'NSA ha tradito la fiducia del mondo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerÓ realtÓ per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacitÓ creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerÓ realtÓ.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrÓ vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccitÓ, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (1993 voti)
Aprile 2020
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Tutti gli Arretrati


web metrics