La visita oculistica? Si fa con lo smartphone

Nasce l'Instagram dell'occhio, per fare diagnosi a distanza e portare i servizi oculistici anche nei luoghi meno accessibili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-03-2014]

occhio smartphone oculista

Per fare una diagnosi oculistica non servono più macchinari appositi: bastano uno smartphone, un adattatore e un'app dedicata.

È questa la promessa di alcuni ricercatori della School of Medicine della Stanford University, i cui studi sono stati pubblicati sul Journal of Mobile Technology in Medicine. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te quale di questi scienziati avrebbe meritato il premio Nobel?
Andrew Benson, per la scoperta del Ciclo di Calvin della fotosintesi clorofilliana.
Dmitri Mendeleev, per l'ideazione della tavola periodica degli elementi.
Fred Hoyle, per gli studi sulla nucleosintesi stellare.
Jocelyn Bell Burnell, per la scoperta delle pulsar.
Nikola Tesla, per i suoi lavori sulla trasmissione delle onde radio.
Albert Schatz, per la scoperta della streptomicina (rimedio contro la tubercolosi).
Chien-Shiung Wu, per i lavori sulla legge di conservazione della parità.
Oswald Avery, per gli studi sulla trasmissione dei caratteri ereditari tramite DNA.
Douglas Prasher, per la scoperta della proteina fluorescente verde.
Lise Meitner, per il contributo ai lavori sulla fissione nucleare.

Mostra i risultati (1604 voti)
Leggi i commenti (2)
Tutto è iniziato due anni fa quando è nato un progetto, coordinato da David Myung, per consentire ai pazienti che non sono in grado di muoversi da casa di accedere ai servizi oculistici.

I ricercatori hanno deciso così di provare a utilizzare uno smartphone per scattare foto all'occhio, da sottoporre poi all'esame dell'oculista.

«Una foto vale più di mille parole» ha commentato Myung: un adattatore consente di scattare foto in altissima risoluzione; l'app permette di condividerle con il medico e di inserirle nella cartella clinica.

«Siamo riusciti a contenere il costo di produzione di ogni tipo di adattatore a meno di 90 dollari» - ha spiegato Myung - «e l?obiettivo è quello di renderlo ancora più basso in futuro».

smartphone occhio

Anziché dover dipendere da attrezzature da migliaia di euro, che richiedono personale specializzato per essere adoperate e impongono al paziente di recarsi nelle strutture sanitarie che le ospitano, con questa soluzione si può «fornire i servizi nei luoghi meno accessibili».

Per Robert Chang, coautore dello studio, si tratta di «una sorta di Instagram dell'occhio» che servirà a facilitare e velocizzare l'accesso alle cure.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Illusione ottica di Galileo, mistero svelato
Il primo trapianto di occhio bionico
Il test del DNA che predice se ti ammalerai
Lo smartphone riconvertito in microscopio

Commenti all'articolo (3)

No. Tutto, sicuramente no. Ma può servire a smistare rapidamente i casi che richiedono un esame più approfondito, da quelli che non lo richiedono.
11-3-2014 16:20

ottima innovazione ma non è la panacea come sembra dall'articolo e dai ricercatori... magari funziona per esaminare gli occhi e l'interno come fanno gli oculisti con una lampada speciale... ma in caso di esami specialistici come il campo visivo, misurazione pressione occhio ecc... si torna al tradizionale.. esistono versioni portatili... Leggi tutto
11-3-2014 15:18

Bhè, ovviamente, se funziona bene, o quando funzionerà bene... Benvenuta innovazione! :D
11-3-2014 11:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La società di consulenza McKinsey ha individuato 12 tecnologie "dirompenti", capaci di dare una spinta all'economia, migliorando produttività, favorendo i consumi e trasformando completamente la vita quotidiana. Quale sarà la più importante?
Internet Mobile
Software in grado di prendere decisioni autonome
Internet delle cose
Tecnologia cloud
Robotica avanzata
Auto che si guidano da sole
Genomica di nuova generazione
Batterie di nuova concezione
Stampa 3D
Materiali evoluti (grafene ecc.)
Metodi avanzati per trovare ed estrarre gas e petrolio
Energie rinnovabili

Mostra i risultati (2858 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics