HTC presenta il One M8

Il nuovo smartphone di punta dell'azienda offre hardware all'avanguardia e l'inedita Duo Camera.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-04-2014]

htc one m8 03

HTC ha presentato il successore di uno dei suoi smartphone più apprezzati, l'HTC One.

Il nuovo modello mantiene lo stesso nome di quello precedente, ma si distingue grazie alla sigla M8 che l'accompagna (quello precedente era noto come M7).

Lo schermo però è cresciuto e la fotocamera è stata migliorata, mentre l'aspetto guadagna un design curvo e metallizzato.

Creato per sfruttare Android 4.4.2 KitKat, adotta l'interfaccia Sense 6.0 tipica degli smartphone di HTC.

Il cuore è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 801 a 2,3 GHz, accompagnato da 2 Gbyte di RAM; la memoria interna ammonta a 16 oppure 32 Gbyte, espandibili via microSD (fino a ulteriori 128 Gbyte).

Sondaggio
Secondo te qual è tra questi il miglior smartphone del momento? Confronta i risultati con quelli del sondaggio precedente (autunno/inverno 2013) e del successivo (autunno 2014)
Apple iPhone 5C - 2.9%
Apple iPhone 5S - 18.0%
BlackBerry Q10 - 1.9%
Google Nexus 5 - 13.1%
HTC One - 7.0%
HTC One Max - 1.3%
LG G Flex - 0.7%
LG G2 - 5.3%
Motorola Moto X - 1.5%
Nokia Lumia 1020 - 3.7%
Nokia Lumia 1520 - 6.4%
Samsung Galaxy Note 3 - 11.9%
Samsung Galaxy S4 - 21.7%
Sony Xperia Z1S - 4.6%
  Voti totali: 2607
 
Leggi i commenti (3)

Lo schermo, come dicevamo, è cresciuto: ora la diagonale misura 5 pollici mentre la risoluzione è di 1920x1080 pixel. La protezione è affidata al vetro Corning Gorilla Glass 3.

Le fotocamere meritano qualche parola. Quella anteriore è una tradizionale fotocamera da 5 megapixel; quella posteriore è una fotocamera Ultrapixel da 4 megapixel ed è accompagnata da un secondo sensore, diventando così quella che HTC chiama Duo Camera.

Quest'ultimo ha il compito di valutare la profondità e permettere, in fase di editing delle foto, di cambiare la messa a fuoco per ottenere effetti particolari.

L'HTC One M8 è già in vendita in diversi mercati, come Stati Uniti e Regno Unito; in Italia lo si può preordinare su Amazon nella versione da 16 Gbyte di memoria a 729 euro.

htc one m8 01
htc one m8 02
htc one m8 04

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'uomo presto ritornerà sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Può certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben più seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (4035 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 giugno


web metrics