La moda di ribaltare le Smart

Lo hanno soprannominato Smart tipping: è l'ultima trovata dei giovani annoiati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2014]

smart tipping

C'è una moda, al momento apparentemente circoscritta alla città di San Francisco, che sta preoccupando la polizia: lo Smart tipping.

Si tratta di una vecchia "pratica", di cui si ha notizia fin dal 2005, che di recente ha ripreso vigore. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2499 voti)
Leggi i commenti (18)
Lo Smart tipping consiste sostanzialmente nell'aggirarsi di notte per le vie della città e ribaltare le Smart, le piccole auto a due posti: il loro peso ridotto facilita infatti questa deprecabile pratica.

La polizia della città americana ritiene che si tratti di una bravata posta in essere da adolescenti o giovani annoiati, ma non ha intenzione di lasciar passare la cosa: i responsabili che dovessero venire scoperti si troverebbero davanti a una denuncia penale.

L'ultima ondata di questo tipo di vandalismo ha colpito quattro Smart, rompendone i finestrini e danneggiandone la carrozzeria; pare che i colpevoli, indicati da un testimone oculare, siano individui vestiti con cappucci neri.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Vietato fotografarsi nudi sul Machu Picchu
Studenti consigliano come far licenziare professori
Neknomination, la bravata "social" che può costare la vita
Hackerano i cartelli autostradali con la password di default
Imperia, sesso in chiesa e video su Facebook

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

@MK66 Trattandosi di parti o fluidi di esseri di scarto e difettosi il potenziale inquinante potrebbe essere superiore a quanto tu possa ipotizzare... :lol:
22-4-2014 20:55

No, contribuisco al benessere della natura: il sangue umano è un fertilizzante favoloso e le membra diventano un ottimo concime... vedrai che piante rigogliose che crescono dopo... :twisted: Leggi tutto
22-4-2014 20:35

Beh noi al massimo mettevamo la 500 dell'amico in mezzo alla strada ma con lui presente così se la poteva rimettere a posto subito... :wink: Leggi tutto
22-4-2014 19:14

Ecco, bravo, così inquini pure!!! :wink: Leggi tutto
22-4-2014 19:12

Non ho parole io al massimo nascondevo le bici dei miei amici e ho 40 anni mica so decrepito bo che c'hanno in testa sti cosi!!!
22-4-2014 16:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1684 voti)
Novembre 2019
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Tutti gli Arretrati


web metrics