Galaxy Note 4, tutte le specifiche

Il phablet di Samsung disporrà anche di una speciale cover a ultrasuoni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-08-2014]

Samsung Galaxy Note 4

Manca ormai davvero poco alla presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 4, l'ultima e attesa incarnazione del phablet di Samsung.

Se ne parla ormai dallo scorso aprile e ora, grazie all'ultimo aggiornamento del database del software di benchmark AnTuTu, possiamo avere una conferma quasi definitiva delle specifiche tecniche.

Iniziamo dal display, che avrà una diagonale lunga 5,7 pollici (come il predecessore) ma con una risoluzione Quad HD, ossia di 2.560x1.440 pixel, come già si sospettava.

Il processore è l'octa core Samsung Exynos 5433 a 1,3 GHz, ma probabilmente la versione in vendita in Italia monterà il quad core Qualcomm Snapdragon 805 a 2,5 GHz, seguendo la tradizione portata avanti sinora di utilizzare CPU Qualcomm per i modelli in vendita nel nostro Paese.

La RAM ammonta a 3 Gbyte mentre il modello presente nel database di AnTuTu ha 16 Gbyte di memoria interna, anche se ovviamente è lecito aspettarsi altre variazioni su questo tema: con ogni probabilità ci saranno versioni a 32 e 64 Gbyte.

Sondaggio
Sim o Wi-Fi?
Con Sim e piano dati attivo.
Con Sim ma senza piano dati.
Ho Sim e piano dati ma uso soprattutto il Wi-Fi.
Solo Wi-Fi.

Mostra i risultati (1367 voti)
Leggi i commenti (4)

La fotocamera posteriore monta un sensore da 16 megapixel e probabilmente è la stessa già adoperata per il Galaxy S5; il sistema operativo, infine, è Android 4.4.4 KitKat.

In aggiunta alle specifiche, in Rete è apparsa anche un'altra indiscrezione: pare che il Galaxy Note 4 sarà dotato di una cover a ultrasuoni.

Dedicata ai non vedenti e agli ipovedenti, la cover aiuta a muoversi con maggiore sicurezza anche in ambienti sconosciuti: gli ultrasuoni permettono di rilevare gli oggetti (fino a due metri di distanza) e, se ci si avvicina troppo a un ostacolo (un oggetto, ma anche una persona), la cover vibra.

cover ultrasuoni

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Galaxy Note 4 debutta in Italia
Tutti i nuovi Galaxy di Samsung
Il Galaxy Note avrà uno schermo Quad HD
Galaxy Note 4, nuovo design
Samsung svela il Galaxy Note 3, ancora più potente e sottile

Commenti all'articolo (2)

{toneoccall}
Oggi si chiamano "phablet", mentre ai tempi del mio Motorola Etac si chiamavano "cabine telefoniche". Il pendolo, dopo essere arrivato alla miniaturizzazione, sta oscillando nuovamente (sebbene con tutt'altre funzioni) verso il gigantismo. Ma fino a quando lo schermo non sarà rappresentato dagli occhiali... Leggi tutto
25-8-2014 15:58

Ah, adesso basta avere 1,77 volte pi pixel del Full HD per chiamarsi Quad HD? La dizione "Quad HD" era gi in uso per indicare uno schermo 3840 x 2160, che ha esattamente 4 volte il numero di pixel di uno schermo (full) HD. C' una bella differenza fra 4 e 1,77. link Ah, ecco adesso ho capito, per l'occasione il 720p stato... Leggi tutto
20-8-2014 21:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Di quale generazione fai parte?
Generazione silenziosa: i nati tra gli anni '20 e gli anni '40 del XX secolo
Baby boomers: i nati tra gli anni '40 e l'inizio degli anni '60 del XX secolo
Generazione X: i nati tra gli anni '60 e l'inizio degli anni '80 del XX secolo
Generazione Y (o Millennials): i nati tra gli anni '80 del XX secolo e il 2000
Generazione Z: i nati dal 2000
Generazione Alpha (o Screenagers): i nati dal 2010

Mostra i risultati (2424 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics