Il GPS per tenere sotto controllo il gatto

Sembra un normale collare ma permette di localizzare l'animale in ogni momento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-10-2014]

kaddz gatto

Due giovani ricercatori svizzeri, Gianfranco Salvato e Steve Henseler, hanno brevettato un nuovo servizio chiamato Kaddz, che partirà in Svizzera a novembre e che conta già su molte prenotazioni.

Prendendo punto dai collari GPS che vengono utilizzati per studiare i movimenti degli uccelli, hanno realizzato un piccolo collarino con GPS incorporato da far indossare al proprio gatto.

Per 120 franchi (99 euro) il servizio permette di localizzare il gatto tramite un'app dedicata. Inoltre la scheda GSM inserita nel collare comunica la posizione dell'animale ogni 15 - 20 minuti; questo servizio aggiuntivo ha un canone annuale di 100 franchi (circa 83 euro).

Ogni anno soltanto in Svizzera decine di migliaia di gatti domestici, regolarmente registrati, perdono la strada di casa, per la disperazione dei loro padroni.

Sondaggio
Questo sondaggio Ŕ stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual Ŕ il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo giÓ ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (511 voti)
Leggi i commenti (7)

Il collarino servirà a tranquillizzare questi ultimi ed è stato già testato, rivelandosi ben sopportato dal gatto; in caso però di insofferenza da parte dell'animale è previsto il rimborso.

Oltre a permettere di ritrovare facilmente il proprio animale, Kaddz permetterà anche di acquisire una maggiore conoscenza circa le abitudini dei gatti domestici.

kaddz

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Il pedometro per cani che va sul cloud
Le pecore che mandano SMS al pastore quando arriva un lupo
Cani nel cloud con il monitor collare di Fujitsu
In prova: UbiEst UbiSafe Box
Come ti controllo marito, moglie, figli e... cane

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

@ Gummy Bear Ma... non erano i vicentini "magnagatti" nei detti popolari? :?
4-10-2014 14:41

CH invasa dai piacentini "magnagatti"?
4-10-2014 12:14

Che il gatto possa rimanere impigliato dal collare Ŕ una possiilitÓ non di certo remota, pi¨ difficile che si perda, hanno un certo senso dell'orientamento, e a casa ci tornano sempre, dopo il periodo degli amori dove stanno anche lunghi periodi assenti, tornano in genere dove sanno che trovano da mangiare. Se il micio rimane investito... Leggi tutto
3-10-2014 17:37

Verissimo! da quando ho trovato il gatto del mio vicino morto impiccato dal collare alla mia ringhiera (era rimasto incastrato scendendo dalla colonna del mio cancello, su cui di tanto in tanto "stazionava"), mai pi¨ collari per il gatto.... Leggi tutto
3-10-2014 10:18

{Michele}
decine di migliaia di gatti? che è un'invasione? 8)
3-10-2014 10:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come ti comporti quando ricevi una "bufala" via email?
A costo di cancellare anche avvisi potenzialmente veri, straccio tutto appena arriva.
Li leggo e inoltro solo quelli che ritengo potenzialmente veri, ma all'atto pratico non me ne curo.
Inoltro quelli veri e ne seguo le indicazioni.
Ma quali bufale? Ho appena vinto 1.000.000 di euro rispondendo a una email.
Io stesso ho messo in circolazione qualche bufala.

Mostra i risultati (3120 voti)
Gennaio 2020
Apple rifiuta il caricabatterie unico proposto dalla UE
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics