La moda italiana dice addio alle sostanze tossiche

Sei aziende si uniscono a Greenpeace per bandire i materiali pericolosi dall'intera filiera.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2014]

detox greenpeace moda

Sei importanti aziende tessili italiane hanno aderito alla campagna Detox Fashion promossa da Greenpeace.

Queste aziende si sono quindi impegnate a rinunciare all'uso di sostanze tossiche nella produzione dei loro capi di abbigliamento: l'intera filiera dovrà essere priva di elementi come gli ftalati e i nonilfenolo etossilati. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qui sotto trovi in ordine alfabetico i 20 marchi più pregiati nel 2014, secondo la celebre classifica compilata da Millward Brown. Secondo te qual è il più pregiato? Confronta poi il tuo voto con questo link.
Amazon
Apple
AT&T
China Mobile
Coca-Cola
GE
Google
IBM
Industrial and Commercial Bank of China
McDonald's
Marlboro
Mastercard
Microsoft
SAP
Tencent
UPS
Verizon
Visa
Vodafone
Wells Fargo

Mostra i risultati (2315 voti)
Leggi i commenti (5)
Le aziende in questione sono Berbrand, Besani, Italdenim, Miroglio, Tessitura Attilio Imperiali e Zip Gfd; si tratta di nomi probabilmente poco conosciuti dagli acquirenti ma che identificano quelle aziende che operano dietro i marchi di diversi prodotti di lusso.

L'annuncio è stato dato sul sito di Greenpeace da Chiara Campione, la quale segnala come 8 su 11 dei gruppi di sostanze chimiche pericolose già ora non vengano più usati da queste aziende.

Inoltre, l'impegno prevede che in ossequio alla trasparenza le aziende pubblichino sui propri siti web i risultati delle analisi condotte sui prodotti, così che chiunque possa verificare di persona.

La campagna Detox Fashion, peraltro, ha già da qualche mese raccolto le adesioni di alcuni noti marchi della moda come Valentino, Benetton, Burberry e Zara.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
OGM, in Europa gli Stati sono liberi di scegliere
Gli italiani vogliono auto più ecologiche
Greenpeace e il non voto
Greenpeace: lacunosi i test sulle centrali nucleari europee
La deforestazione? Tutta colpa di Barbie
Greenpeace vuole un Facebook più verde con 50.000 commenti

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i prodotti che acquisti di più online?
Abbigliamento
Idee regalo
Libri/riviste
Hardware/software
Biglietti/eventi
Elettronica
Viaggi/turismo
Musica/video
Elettrodomestici
Telefonia/accessori

Mostra i risultati (2062 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics