Attenzione ai seni che esplodono

Lo spot giapponese ''incomprensibile'' è il trailer di un film.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-11-2014]

Da alcuni giorni in tutto il web non si parla che di questo assurdo filmato.

Alcune ragazze carine in bikini sembrano giocare fra loro a un non meglio specificato gioco. Alcuni hanno ipotizzato che si tratti di uno spot, ma non si capisce cosa sia pubblicizzato.

Si tratta invece di un trailer di un film in uscita in questi giorni in Giappone.

Il film è Kami-Sama no Iu Tori, ovvero "Come Dio comanda", rifacimento del manga horror omonimo.

Il film è diretto dal controverso regista Takashi Miike, già noto per i suoi film infarciti di sesso e violenza.

La premessa alla base del film è che un dio perverso obbliga le persone a fare una versione mortale di alcuni giochi per bambini; chi perde, esplode.

Le ragazze del filmato stanno giocando a Daruma-san ga koronda, che è la versione giapponese di 1, 2, 3, stella!

Sondaggio
I tuoi sogni sono a colori o in bianco e nero?
A colori
In bianco e nero
In 3d, anche senza occhialini
Un po' come capita

Mostra i risultati (1705 voti)
Leggi i commenti (10)

L'avvertimento iniziale recita "ぷるるんしたら、さようなら" che potremmo tradurre in "Se oscilli, sei fuori". Siccome avere il seno grosso in questo caso è un grande svantaggio, si comprende la scritta finale Beware the bouncy ones ("attenzione ai respingenti").

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
OnePlus, due smartphone esplodono in pochi giorni

Commenti all'articolo (5)

Ce n'è di roba in rete che fa rabbrividire...basta solo che un ragazzino/a cerchi qualche video dell'ISIS per curiosità, che tutti i vari film orror sembrano robetta che fa addormentare... :(
4-11-2014 11:50

@Maary 79 Dico solo che di primo acchito vedendo questo video sono rimasto abbastanza schifato e ripeto se avessi una figlia adolescente femmina ne rimmarrei ancora più schifato se possibile.
3-11-2014 23:31

A me è venuto giusto giusto da ridere...questi registi da strapazzo non hanno un minimo di fantasia!! :lol: Sarebbe un orror quella roba li? Inizia come un video porno, e finisce con della roba gialla che esplode dai seni? Braccia prese all'agricoltura... @fuocogreco La violenza sulle donne in certi frangenti fa vendere e certa gente... Leggi tutto
3-11-2014 11:14

{Popeye78}
Il mondo è pieno di bigotti.
3-11-2014 00:59

Se avessi una figlia adolescente mi inc*****ei di brutto...poi parlano di pedofilia :cry: E di violenza alle donne :?
3-11-2014 00:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3530 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 gennaio


web metrics