Configurare l'impianto di videosorveglianza

In prova: Axis M3004-V e Buffalo LinkStation 420.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2015]

ph m3004 m3005 wall left lensdown 1205

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Axis M3004-V e Buffalo LinkStation 420

Completati i collegamenti della LinkStation 420 e della M3004-V, è l'ora di passare alle impostazioni software.

Il primissimo passo consiste nell'impostare una password per la telecamera, operazione che si può svolgere facendo puntare il browser verso l'indirizzo IP della telecamera stessa; per scoprire l'indirizzo si può usare il software presente nel CD di installazione, che in ambiente diverso da Windows può essere ancora utilizzato tramite un emulatore o un software come Wine. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual è il comportamento più fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2364 voti)
Leggi i commenti (17)
Si verrà accolti da un semplice wizard che guiderà nel processo e porterà alla fine all'interfaccia web di configurazione della telecamera. Da qui, in effetti, si può procedere manualmente all'inserimento delle opzioni necessarie per realizzare l'impianto, ma la via più semplice è in realtà un'altra.

Per i meno esperti è infatti senz'altro meglio adoperare il programma Axis Camera Companion, disponibile per Windows 7 e successivi e scaricabile dal sito di Axis previa registrazione.

Si tratta di un software che guida passo passo nell'impostazione di un semplice sistema di videosorveglianza; dopo aver inserito le credenziali di registrazione presso il sito di Axis si viene guidati attraverso vari passaggi in cui vengono rilevati sia la telecamera che il NAS. Il software, previa conferma da parte dell'utente, si occupa di configurare quest'ultimo creando una directory in cui salvare le registrazioni e di creare un sito della telecamera tramite il quale gestire ciò che la telecamera vede.

Da qui, infatti, dopo l'inserimento della password si accede a un ambiente che permette di vedere in tempo reale quanto passa sotto l'occhio della telecamera, ed eventualmente scattare una fotografia o iniziare a registrare un video.

axis 04
Per usare Camera Companion è necessario registrarsi sul sito di Axis

Inoltre si ha l'accesso alla schermata delle impostazioni, che consente di regolare l'impianto: si possono indicare gli orari in cui effettuare delle registrazioni programmate, oppure scegliere di attivare la registrazione nel caso venga rilevato un movimento o ancora una manomissione delle telecamera.

Tramite il Sito della telecamera si possono tenere sott'occhio le riprese di più telecamera, passando dall'una all'altra oppure visualizzando i flussi provenienti da esse contemporaneamente in una sola schermata.

Come accennavamo all'inizio, le stesse operazioni si possono svolgere anche tramite l'interfaccia web della telecamera, a patto di poter rinunciare a qualche automatismo.

axis 07
La gestione delle telecamere in Camera Companion

Puntando nuovamente il browser verso l'indirizzo della M3004-V si viene accolti da una schermata che mostra la Vista dal Vivo, ossia trasmette in streaming quanto la telecamera "vede"; da qui si può avviare una registrazione al volo, oppure scattare una fotografia, oppure accedere all'interfaccia web di cui parlavamo poc'anzi.

Si apre così un vasto elenco di opzioni che potrebbe spaventare i meno esperti; da qui si può regolare la qualità del video e il codec usato, cambiare le impostazioni di rete della telecamera, configurare le impostazioni della Vista dal Vivo, stabilire gli eventi che attivano la registrazione del video (o altre azioni, come inviare un'immagine o una notifica o far lampeggiare il LED), aggiornare il firmware e molto altro ancora.

È importante notare che chi si sente di affrontare l'interfaccia web di configurazione della telecamera può anche fare a meno di usare Camera Companion, operando manualmente per selezionare tutte quelle impostazioni che il software regola in automatica, come scegliere il NAS quale unità di destinazione delle registrazioni.

axis 01
Durante la configurazione della telecamera è necessario anche impostare la frequenza della linea elettrica.

Grazie alla Guida sempre accessibile (c'è un apposito pulsante a forma di punto di domanda) l'operazione è tutt'altro che impossibile, anche se ovviamente richiede più lavoro rispetto a quello richiesto dall'utilizzo di Camera Companion. Il lato positivo di questo approccio è che in tal modo si ottiene un controllo più preciso sul funzionamento dei dispositivi, e a chi non sia proprio un neofita non occorrerà poi molto tempo per familiarizzare con la logica dell'interfaccia studiata da Axis.

Infine, sottolineiamo come questa via sia obbligata per quanti non utilizzano Windows, i quali potranno comunque fruire appieno dell'impianto così realizzato, facendo solo un po' di fatica in più.

axis 02
La pagina delle registrazioni nell'interfaccia web di configurazione della telecamera

Nel complesso, possiamo comunque dire che qualunque sia la via scelta la realizzazione dell'impianto "fai-da-te" di videosorveglianza tramite i dispositivi di Buffalo e Axis si rivela un compito tutto sommato semplice e che si può portare a termine in modo relativamente rapido; bisogna ovviamente tenere conto del tempo necessario a tirare i cavi e fissare i dispositivi (per esempio agganciando al soffitto la telecamera), operazione la cui durata varierà in base alle diverse necessità.

Diverso è il discorso economico: sia il NAS che la telecamera in questione non hanno prezzi inaccessibili, ma dato che stiamo parlando di alcune centinaia di euro il loro acquisto non avverrà certamente sull'impulso del momento, ma andrà meditato.

Tra le considerazioni da fare ci sono ovviamente la necessità di installare un impianto di videosorveglianza, che in qualche caso - pensiamo magari a un piccolo negozio - può essere tanto pressante da far passare in secondo piano le considerazioni economiche e la possibilità di realizzare l'intero sistema senza dover richiedere l'intervento di personale specializzato: da questo punto di vista la soluzione proposta si rivela "economica" in quanto la facilità della messa in opera permette di risparmiare sui costi di installazione.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Specifiche tecniche e giudizio della redazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)


{iemar}
Dimenticavo di suggerire un UPS molto capiente, a cui collegare anche il router, perché se siamo fuori casa per un po' di tempo, i malviventi spesso tagliano la corrente ed entrano in casa il giorno dopo, per far scaricare eventuali UPS poco duraturi...
2-3-2015 16:17

{iemar}
"Il lato positivo di questo approccio è che in tal modo si ottiene un controllo più preciso sul funzionamento dei dispositivi..." e, aggiungo io, non si inviano dati personali a nessuno, oltretutto dati che riguardano anche la sicurezza. Oggigiorno incrociare i dati da diverse fonti è alla portata di molte... Leggi tutto
2-3-2015 16:08

Per trovare l'IP della camera, come di ogni dispositivo di rete che usa di default dhcp, su tutti gli OS moderni è sufficiente un nmap -sP 192.168.$LaPropriaSubnet.* molto più semplice e rapido di installare software non proprio leggeri che alla fine fanno un banale arping... Chi ha, anche poco, a che fare con una LAN nmap l'ha già... Leggi tutto
28-2-2015 00:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerà realtà per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacità creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerà realtà.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrà vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccità, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (2045 voti)
Settembre 2020
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Tutti gli Arretrati


web metrics