Lo pneumatico a prova di foratura

Si definirà ancora pneumatico?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-04-2015]

hankook i flex airless car tire

Forare uno pneumatico è una bella seccatura; eppure, negli oltre 100 anni di esistenza dell'automobile, nessuno ha trovato un sistema per evitare questo problema.

Qualcosa di nuovo arriva perà dal produttore coreano Hankook, che ha inventato i-Flex, uno pneumatico leggero, a prova di foratura e composto al 95% da materiali riciclati.

In realtà, definire i-Flex uno pneumatico non è preciso, dato che si tratta di una soluzione innovativa che non utilizza aria ma adopera invece una particolare struttura a cellette geometriche.

Queste celle assorbono e dissipano l'energia degli urti lungo tutta la struttura, offrendo comfort e prestazioni superiori a quelle degli pneumatici tradizionali e a una frazione del peso di essi; quest'ultima caratteristica si traduce anche in un minor consumo di carburante.

La struttura a celle elimina, come già accennato, il pericolo di forature e anche la necessità di controllare periodicamente la pressione.

Sondaggio
Quanto impieghi per andare al lavoro? (one-way, ovvero: sola andata)
Da 1 a 15 minuti
Da 15 a 30 minuti
Da 30 a 45 minuti
Da 45 a 60 minuti
Più di 60 minuti

Mostra i risultati (1949 voti)
Leggi i commenti (14)

Secondo Hankook, inoltre, i-Flex è anche molto più silenzioso degli attuali pneumatici, caratteristica particolarmente positiva quando si parla di auto elettriche dato che, a causa della silenziosità del motore, il rumore prodotto dal rotolamento degli pneumatici si avverte in maniera più consistente rispetto a quando ci si trova in un'auto con motore a scoppio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Dieci consigli per guidare risparmiando carburante
Invia Sms guidando l'auto e causa incidente mortale
Un messaggino dal tuo pneumatico

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

@ice Per lo scenario che tu disegni sarà necessario che tutti i veicoli diventino elettrici compresi scooter e moto ed anche tutti i mezzi deputati alla manutenzione stradale ecc., in ogni caso la cosa mi convince comunque poco...
3-5-2015 10:15

{ice}
@ Gladiator il problema che dicui tu è destinato ad affievolirsi nel tempo, perchè il rumore di fondo dei centri cittadini è dovuto ai veicoli stessi. Quando la stragrande maggiornaza sarà elettrica, le strade saranno piu silenziose e sarà molto piu facile avvertire il felbile rumore di un auto... Leggi tutto
2-5-2015 15:58

Così poi bisognerà installare sulle auto un dispositivo che generi rumori altrimenti con auto completamente silenziose diventa assai più problematico e pericoloso girare per strada per pedoni e ciclisti... :roll: Leggi tutto
1-5-2015 16:10

{Octopus}
Così la finiremo con "lo" pneumatico e "gli" pneumatici; sono così poco usati da sembrare errori grammaticali, oltre a suonare male... Comunque anche altre case costruttrici hanno presentato questi nuovi "aggeggi" che rotolano e dissipano meno energia, oltre a non forarsi e a diminuire il peso... Leggi tutto
29-4-2015 22:54

Il tuo brevetto non vale niente, dato che la forma esagonale è da sempre proprietà intellettuale di apple :wink: Leggi tutto
29-4-2015 11:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che i bitcoin possano funzionare come valuta?
Certamente! Ci ho anche investito.
Sì, purché vengano sottoposti a regolamentazione.
Forse in futuro.
No.
Non ho ancora capito che cosa sia un bitcoin esattamente.

Mostra i risultati (2064 voti)
Luglio 2019
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Tutti gli Arretrati


web metrics