Computer bloccati, in Comune si lavora con le macchine da scrivere

Da più di un mese carte di identità e documenti vengono scritti anche a mano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2015]

comune computer fermi macchina per scrivere

È lo scenario che i catastrofisti avevano prospettato per il millennium bug: i computer che cessano all'improvviso di funzionare costringendo a tornare indietro di decenni, alle penne e alle macchine per scrivere.

Non è stato però un bug ma un guasto ai dischi fissi del server centrale degli uffici comunali la causa del ritorno al passato che il Comune di Trevenzuolo, circa 2.000 abitanti a 20 chilometri da Verona, sta sperimentando da più di un mese.

«Immediatamente abbiamo provveduto a comunicare agli organi competenti - uffici provinciali, regionali, statali, prefettura eccetera - il mancato funzionamento informatico di tutti i servizi comunali» ha spiegato il sindaco, Osvaldo Zoccatelli, precisando che sono state anche incaricate «ditte specializzate in materia di recupero dei dati e per la sostituzione del server con uno nuovo».

L'operazione deve essere particolarmente complicata perché sono oltre 30 giorni che i dipendenti del Comune, non potendo utilizzare i computer, hanno soffiato via la polvere dalle macchine per scrivere e hanno ricominciato a usarle per rilasciare carte d'identità, certificati di stato di famiglia e via di seguito; in qualche caso, quando si fa prima a mano che usando la macchina, si procede a penna.

La stessa procedura manuale viene seguita per la preparazione dei certificati elettorale, dato che il 31 maggio gli abitanti del piccolo comune saranno chiamati a votare.

Sondaggio
Quanto impieghi per andare al lavoro? (one-way, ovvero: sola andata)
Da 1 a 15 minuti
Da 15 a 30 minuti
Da 30 a 45 minuti
Da 45 a 60 minuti
Pi di 60 minuti

Mostra i risultati (2158 voti)
Leggi i commenti (14)

Le ricerche in archivio sono tornate anch'esse "analogiche": si apre l'armadio, si cerca la cartella corrispondente e si trova il risultato facendo scorrere le pagine.

Se comunque più di un mese di inattività informatica sembra tanto, bisogna anche tenere presente che il sindaco ha parlato di «recupero dei dati» a seguito di un guasto ai dischi fissi: ciò lascia intendere che non ci fosse un backup, e che quindi gli incaricati stiano estraendo ciò che è ancora leggibile dagli hard disk defunti.

Così, ora che i buoi sono scappati, si provvede a mettere un nuovo lucchetto alla stalla: «Abbiamo quindi deciso di attivare il servizio in-cloud di tutti i programmi in dotazione agli uffici comunali al fine di evitare, in futuro, problemi simili» spiega il primo cittadino che, con «servizio in-cloud», intende dire che ogni giorno viene effettuato il backup di tutto su un server remoto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 11, bug impedisce di avviare le app preinstallate
Attacco ransomware agli uffici cittadini, si torna a carta e penna
La guida alla banda larga Comune per Comune
Sindaco denuncia Soldipubblici per falso in atto pubblico
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
Il Millennium Bug e l'esercito degli zombi

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

Che si possa parlare anche in questo caso di decrescita felice? :mrgreen:
1-5-2015 16:42

devo purtroppo ammettere che questa affermazione e' piuttosto veritiera. Lavoro in una scuola pubblica bella grossa, e il piu' grande vanto di un collega "anziano" a capo dell'ufficio alunni era la memoria ! Sto' parlando della sua naturalmente non quella del computer che si e' ostinato ad usare come macchina da scrivere o... Leggi tutto
30-4-2015 10:54

{Gin Accio}
LA soluzione più veloce...visto che la maggior parte degli impiegati comunali di tutta ITAlia neppure li sanno usare i PC.
29-4-2015 18:45

A sud del 42 parallelo gl'invalidi civili sono spesso miracolati mentre gli uffici giudiziari vanno talvolta misteriosamente a fuoco; mentre a nord vanno misteriosamente e completamente in default molti archivi informatici intanto che molti imparentati con politici vecchi e nuovi percepiscono pensioni agricole avendo per anni coltivato... Leggi tutto
26-4-2015 12:10

Gi... peccato che per risparmiare un altro comune (mi pare lombardo) abbia affidato in toto il servizio in cloud al miglior offerente, esattamente come per la fornitura della carta igienica. Risultato, quando il cantinaro che aveva vinto l'appalto andato a gambe all'aria ed sparito con tutti i server (venduti in nero come usato,... Leggi tutto
26-4-2015 08:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai ricevuto un messaggio da un amico su un social network. Il tuo amico ti invita a fare click su un link e a mettere ''mi piace'' ad alcune foto. Cosa fai?
Certo! Me lo chiede un amico
Gli chiedo di darmi qualche informazione in pi sulle foto. Se mi risponde, faccio click sul link
Sposto il messaggio nella cartella spam e blocco il mio amico

Mostra i risultati (1209 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 dicembre


web metrics