Nanorivestimenti impermeabili per i dispositivi elettronici

Una sottilissima pellicole mette al riparo smartphone e tablet da ogni incidente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2015]

liquipel nanorivestimento impermeabile

È capitato a tutti, o almeno ci si è andati vicini: una tazza di caffè che minaccia di rovesciarsi sul portatile, un acquazzone che annega il tablet, un'improvvida caduta dello smartphone in una pozzanghera o, peggio ancora, in una toilette.

Una volta che un dispositivo elettronico viene a contatto con l'acqua non sempre è possibile rimediare. Si può però prevenire grazie all'invenzione dell'americana Liquipel.

Questa azienda ha ideato un nanorivestimento che rende completamente impermeabile il dispositivo sul quale viene applicato. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Un collaboratore di Zeus News ci ha posto il quesito: "Mio figlio ha ormai 8 anni, che grosso modo è l'età in cui io ho ricevuto il Commodore 16 (avevo 9 anni). Lui per Natale vorrebbe un tablet. Che cosa gli regalo?" Secondo voi, è meglio regalare...
Un tablet
Un notebook
Un Pc
Un Commodore 16
Qualcos'altro

Mostra i risultati (2257 voti)
Leggi i commenti (28)
Tale rivestimento è invisibile e non interferisce con il normale funzionamento dell'apparecchio: mille volte più sottile di un capello umano, non lo si può avvertire nemmeno con il tocco. L'azienda garantisce che «non compromette l'aspetto, le sensazioni o le prestazioni dei dispositivi elettronici».

La tecnologia è stata chiamata Watersafe e non si trova in vendita nei negozi; Liquipel offre però un servizio che applica la protezione ai dispositivi che le vengono inviati secondo un tariffario visibile sul sito ufficiale.

Per esempio servono 60 dollari per rendere impermeabile il proprio smartphone, mentre per un tablet la cifra cresce sino a 90 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La pellicola impermeabile che protegge le ciliegie
Lo smartphone impermeabile e il tablet più sottile del mondo
L'auto con vernice autopulente non si sporca mai
La vernice che rende impermeabile e repellente ai liquidi

Commenti all'articolo (3)

@umbertosm Sono sempre meno gli smartphone nei quali si può rimuovere la batteria per cui, a tendere, quello che tu citi non sarà più un problema, per chi ha in iCoso, o un S6 e anche altri modelli, anzi, non lo è già ora.
16-5-2015 15:52

{utente anonimo}
crepi l'astrologo
14-5-2015 11:52

m'immagino il "piacere" di dover levare la batteria perché il cellulare di impalla e quindi butti i 60 dollari di impermeabilizzazione. sarà un flop
14-5-2015 09:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come proteggi il tuo computer?
Proteggere? Dai ladri, forse?
Ogni tanto utilizzo un antivirus online.
Ho un antivirus e tengo aggiornato il sistema operativo.
Ho antivirus, firewall, antispyware, parental control e ogni sorta di protezione.
Utilizzo Linux.
L'unico computer sicuro è un computer offline.

Mostra i risultati (5380 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics