La navicella spaziale a energia solare di Carl Sagan

Si cercano finanziatori su Kickstarter.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-05-2015]

lightsail

L'idea di Carl Sagan di una navicella spaziale spinta da una vela solare sta per diventare realtà grazie a Kickstarter.

Sulla popolare piattaforma di crowdfunding è infatti in corso una raccolta promossa da The Planetary Society, società guidata da Bill Nye, popolare divulgatore scientifico americano.

Il progetto si chiama LightSail e un primo test è previsto per quest'anno, ma la prima vera missione è fissata per il 2016.

Perché si realizzi, The Planetary Society ha bisogno di 1,2 milioni di dollari, anche se il primo obiettivo fissato su Kickstarter è di appena 200.000 dollari, sufficienti per finanziare le attività attuali.

Tuttavia, l'entusiasmo per il progetto ha portato la raccolta a superare la linea dei 600.000 dollari, aprendo le speranze alla possibilità che si riescano a coprire tutti i costi di sviluppo, costruzione, test e lancio.

Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (2268 voti)
Leggi i commenti (12)

Se tutto andrà come dovrebbe, l'anno prossimo un razzo SpaceX Falcon porterà LightSail in orbita, a oltre 700 km di altitudine e dimostrerà pubblicamente la fattibilità di una vela solare.

Ovviamente, a differenza di altre raccolte, chi volesse partecipare a quella per LightSail non riceverà un esemplare della navicella; in compenso avrà poster, spille, e altro materiale promozionale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Ma Carl Sagan è stato appunto un autore di libri di fantascienza. La notizia è che adesso qualcuno sta cercando di realizzare una delle "sue" intuizioni.
22-5-2015 12:05

{Adriano}
Ha ragione Gummy Bear. Chissà se Sagan ha letto un racconto di Jack Vance del 1962, apparso nella traduzione italiana nel 1972 nella antologia "Il Passo dell' Ignoto", pubblicata da Mondadori, con il titolo "La vela dello spazio", dove si raccontano le traversie di alcuni astronauti che viaggiano su una... Leggi tutto
22-5-2015 11:59

La vela solare se la sono inventata gli scrittori di S.F. più di cinquant'anni fa. Si vede che certe utopie attaccano sempre, forse proprio perché tali...
21-5-2015 14:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (1370 voti)
Febbraio 2023
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 febbraio


web metrics