Streaming, le contromisure dell'industria cinematografica

Gli sviluppatori di Torrents Time: ''Ci sarà un bagno di sangue''.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-03-2016]

torrents time

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
The Pirate Bay e Kickass aprono allo streaming dei torrent

La diffusione della tecnologia di Torrents Time presso i siti di torrent sta avvenendo tanto rapidamente e la minaccia percepita dai detentori del diritto d'autore è tanto grande che le associazioni in difesa del copyright si stanno già muovendo.

La più celere è l'olandese BREIN, che ha già inviato agli autori di Torrents Time una lettera in cui intima loro di cessare da ogni attività, affermando che «è risaputo che Torrents Time facilita la distribuzione di contenuti illegali».

Non è un caso se la BREIN è stata la prima ad agire: il sito di Torrents Time è ospitato da un hosting provider olandese, LeaseWeb, cui l'associazione afferma di volersi rivolgere se gli sviluppatori del sito non desisteranno.

«Offrendo Torrents Time, il cui scopo primario è facilitare, permettere e semplificare la partecipazione alla diffusione di file illegali» - ha scritto l'avvocato della BREIN - «in base alle leggi e alla giurisprudenza dei Paesi Bassi state agendo in modo illegale e violando i diritti d'autore e i diritti collegati di terzi. Ciò causa notevoli danni ai detentori dei diritti, danni per i quali voi - e tutti quanti sono coinvolti nella gestione del sito - siete responsabili».

Lo staff di Torrents Time non s'è lasciato però impressionare neanche dalla minaccia di dover pagare tutte le spese connesse a un'eventuale azione legale e anzi ha affidato la propria risposta a una lettera scritta da un avvocato.

Il punto su cui si fa leva nella lettera è persino ovvio: indipendentemente dall'uso che se ne fa, Torrents Time in sé è una tecnologia neutra. Può certamente essere adoperata per trasmettere contenuti illegali, ma è falso affermare che sia questo il suo scopo: è stata sviluppata per la trasmissione in streaming di contenuti video e spetta a chi gestisce detta trasmissione, non al software, distinguere tra ciò che è legale e ciò che non lo è.

Sondaggio
Foto e video occupano troppo spazio sul tuo hard disk ma non vuoi cancellarli. Cosa fai?
Copio tutto su una USB o su un hard disk esterno
Cripto la cartella con le foto e i video e poi la salvo su un hard disk esterno
Sposto i file in un servizio di immagazzinamento su cloud
Cripto i file e li sposto su cloud
Non ho poi così tante foto

Mostra i risultati (1929 voti)
Leggi i commenti (16)

Stando così le cose, «nella vostra lettera vi prendete la libertà di accusare i miei Clienti di distribuire una "applicazione illegale"» scrive l'avvocato. «Neghiamo tale affermazione e sosteniamo che sia senza fondamento, falsa e illegale in sé, in base alle leggi dei Paesi Bassi».

«Nessun tribunale ha mai emesso una sentenza sul fatto che Torrents Time possa violare alcun diritto di sorta, per due ragioni principali. Uno: è stato pubblicato meno di tre giorni fa. Due: è stato creato attentamente per non fare alcunché sia legato alla violazione del diritto d'autore o dei diritti a esso collegati» continua l'avvocato.

Pertanto, il team legale di Torrents Time si sente abbastanza sicuro da ritorcere contro la BREIN la sua stessa minaccia, affermando che se non ritirerà la lettera in cui chiede l'eliminazione del sito verrà trascinata in tribunale, dove sarà - per così dire - spolpata sino all'osso perché dovrà rispondere di «minacce illegali ed estorsione».

Conoscendo le attività precedenti della BREIN, è difficile pensare che desista: all'orizzonte si delinea una nuova interessante battaglia legale, e nessuna delle due parti ci andrà leggera.

«Torrents Time» - hanno commentato i suoi creatori - «sta rivoluzionando il mondo dei torrent, qui e adesso. Dato che si tratta di una rivoluzione, ci aspettiamo un bagno di sangue. È il destino di tutte le rivoluzioni».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il crowdfunding per pagare le multe ai pirati
I signori del copyright contro i siti che creano sottotitoli
Olanda, Partito Pirata si rifiuta di bloccare Pirate Bay
Compone motivetto antipirateria, ma non riceve le royalty

Commenti all'articolo (3)

Non mi sembra una trovata intelligente per un sito torrent adottare e consigliare un programma che potenzialmente attira schiere di utenti che prima stavano alla larga perché non ci capivano nulla. In questo modo moltiplichi per 10 le motivazioni che le major possono avere per intentare causa.
14-3-2016 10:42

Io ho provato la funzione "Stream it" con PirateBay su Tor Browser, ma non funziona... Mostra un simbolo di download sul "Play" ma non sembra scaricare nulla né installare plugin. Anche riavviando il browser non cambia nulla... Boh!
14-2-2016 20:31

Considerata l'azione immediata e, pare, anche piuttosto scomposta della BREIN, direi che questo Torrents Time preoccupi in modo notevole le major e le lobby del copyright...
14-2-2016 14:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole a tassare l'uso del denaro contante per diffondere l'uso della moneta elettronica?
Totalmente favorevole.
Favorevole, ma timoroso della sicurezza delle transazioni.
Favorevole, ma bisogna tutelare chi non vuole o non sa usare la moneta elettronica.
Totalmente contrario.
Basterebbe abolire i costi bancari sulle transazioni elettroniche.

Mostra i risultati (5737 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics