Giornalista condannato a 5 anni di prigione per tweet

Aveva criticato il governo saudita.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-04-2016]

prigione giornalista tweet

Amnesty International ha reso noto che un giornalista saudita, Ajaa Brinji, è stato condannato a 5 anni di reclusione e a 8 anni di divieto di espatrio a causa di una serie di tweet.

Brinji, già giornalista per testate quali al-Bilad, Okaz e al-Sharq, è in carcere già dal maggio del 2014. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa utilizzi per inviare messaggi privati?
Uso varie applicazioni su qualsiasi dispositivo disponibile
Uso varie applicazioni sui miei dispositivi
Uso solo applicazioni affidabili su dispositivi di fiducia
Non invio messaggi privati online

Mostra i risultati (1047 voti)
Leggi i commenti (13)
L'imputato è stato giudicato colpevole di diversi reati, fra i quali «insulti ai governanti», «incitamento dell'opinione pubblica» e «avere accusato le forze di sicurezza di aver ucciso manifestanti ad Awamiyya», una regione nell'est del Paese.

Per Amnesty Inyternational si tratta dell'ennesimo atto di repressione delle proteste pacifiche e di mancanza di libertà d'espressione da parte dell'Arabia Saudita.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (5)

Secondo me, [censura] e [censura] ma anche [censura] capito? Razza di merdose teste di cazzo allo spiedo? Visto? la censura sempre in [censura], non si [censura] pi [censura] nemmeno le [censura].. Solo le [censura] sono [censura].. :P *edit by zeus ;)
28-4-2016 23:45

Gladiator, quanto vero purtroppo...come zittire con pochissime parole chi sostiene che non cos... :roll:
12-4-2016 11:54

Ma chi l'ha detto che sono moderati? Sono solo diversamente fanatici e, comunque, sono il prodotto di un regime dittatoriale anche loro...
11-4-2016 19:25

e questi sarebbero, anzi sono i moderati !
8-4-2016 12:42

Arabia felix?? :(
5-4-2016 14:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4751 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 ottobre


web metrics