BlackBerry scommette su Android per sopravvivere

In arrivo due smartphone di fascia media, uno dei quali dotato della caratteristica tastiera fisica.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2016]

blackberry android

Anche se ridotta all'ombra di sé stessa, la canadese BlackBerry (un tempo nota come RIM) è tuttora viva e operante. Non solo: dall'anno scorso ha iniziato a guardare con interesse il mondo Android, lanciando il BlackBerry Priv.

Sebbene le vendite di questo dispositivo non abbiano soddisfatto le attese (appena 600.000 unità), BlackBerry ha deciso di continuare a puntare su Android. Per quanto riguarda il Priv, ne ha giustificato l'insuccesso affermando che si trattava di un progetto forse troppo ambizioso.

«Aver lanciato un telefono di alto livello probabilmente non è stata una mossa molto saggia» ammette il CEO John Chen. Per questo motivo, nel 2016 l'azienda canadese correggerà il tiro lanciando due dispositivi di fascia media.

Chen ha ben chiaro il motivo per cui gli utenti dovrebbero preferire uno smartphone Android firmato BlackBerry anziché rivolgersi alla concorrenza: «Siamo gli unici ad aver Android davvero sicuro, facendo diventare le caratteristiche di sicurezza di BlackBerry, per le quali siamo famosi, più abbordabili per il mercato».

I dettagli sui nuovi smartphone sono ancora scarsi. Per ora si sa soltanto che uno dei due dovrebbe essere dotato di tastiera fisica e che entrambi dovrebbero avere un prezzo di lancio intorno ai 400 dollari.

Sondaggio
Cosa fai se non usi un'applicazione da molto tempo?
La lascio nel dispositivo, potrei averne bisogno un giorno
La eliminano. Quando ne avr˛ bisogno, la scaricher˛ di nuovo

Mostra i risultati (1333 voti)
Leggi i commenti (4)

Questo tentativo di risalire la china è particolarmente importante per BlackBerry, in quanto si tratta di una soluzione "da ultima spiaggia": se il settore dei dispositivi, nonostante i due nuovi modelli, non tornerà a generare profitti, Chen è pronto ad abbandonarlo in via definitiva.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Non ho mai avuto un Blackberry quindi faccio molta fatica a giudicare ma, dal mio punto di vista, passare a d Android sembra giÓ di per se una dichiarazione di sconfitta da parte loro. Inoltre non capisco cosa intendano per: Leggi tutto
17-4-2016 15:14

i BB sono stati i migliori telefoni aziendali avuti la mancanza della tastiera fisica per me Ŕ un dramma la scelta dell'OS Ŕ quasi obbligata ma se puntano alle aziende possono avere di nuovo successo
12-4-2016 19:02

forse potrebbe essere la soluzione....
12-4-2016 00:56

{Nelik}
Tristezza, abbandonare OS10 per quella ciofeca di Android...
12-4-2016 00:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2304 voti)
Marzo 2023
iPhone 15, addio alle SIM anche in Italia?
Hyundai: i touchscreen nelle auto sono pericolosi
Windows 11, ancora SSD lenti dopo l'ultimo aggiornamento
La IA entra in Gmail e nei Documenti di Google
Samsung beccata a barare sulle foto della Luna
Perché c'è una fotocamera negli scanner dei supermercati?
Il primo datacenter lunare sta per aprire i battenti
Amazon chiude 8 negozi “senza commessi”
Meta inietterà la IA in WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram
Febbraio 2023
Intelligenza artificiale: il programmatore pericoloso
SPID a rischio, due mesi per deciderne il futuro
L'UE vara il Portafoglio per l'Identità Digitale
Sfida su TikTok costringe ad aggiornare 8 milioni di auto
Windows 11 è praticamente uno spyware
La verità sul “massiccio attacco hacker” di cui tutti parlano
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 marzo


web metrics