Informatico scopre come avere pizza gratis per sempre



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-04-2016]

pizza

La pizza è il sostentamento preferito di tanti informatici, soprattutto dopo una notte insonne passata a sistemare qualche magagna di lavoro, per cui la scoperta di Paul Price, consulente di sicurezza inglese, è di quelle che generano un tremito nella Forza: come avere pizza gratis per sempre.

Un articolo su Vice spiega infatti che il consulente ha trovato un difetto nella versione inglese dell'app di Domino's Pizza: i pagamenti non venivano verificati correttamente, per cui era abbastanza facile convincere l'app ad accettare pagamenti non validi, col risultato di avere appunto pizza gratis. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Questo sondaggio stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo gi ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (563 voti)
Leggi i commenti (8)
Pensando a un errore che si limitava all'app ma che sarebbe stato corretto dagli addetti alla gestione dell'ordine, ha provato a ordinare una pizza senza pagarla. L'ordine è stato eseguito senza problemi e la pizza gli è stata recapitata a casa. "Il mio primo pensiero: fantastico. Il mio secondo pensiero: perdindirindina", racconta Paul Price. Ovviamente al posto di perdindirindina c'è un'espressione un po' più colorita.

Price è stato onesto e ha pagato la pizza in contanti, avvisando poi la ditta, che ha corretto il difetto. Non tutti gli hacker sono malvagi: alcuni sanno resistere persino alla tentazione di avere pizza gratis per sempre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (2)

Nel belpaese: col cazzo che la pagava in contanti e che comunicava la presenza del bug...
20-4-2016 19:00

Nel belpaese: intrusione informatica e furto con destrezza. Senza le aggravanti per via della rifusione del danno
16-4-2016 22:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come proteggi il tuo computer?
Proteggere? Dai ladri, forse?
Ogni tanto utilizzo un antivirus online.
Ho un antivirus e tengo aggiornato il sistema operativo.
Ho antivirus, firewall, antispyware, parental control e ogni sorta di protezione.
Utilizzo Linux.
L'unico computer sicuro un computer offline.

Mostra i risultati (5703 voti)
Dicembre 2022
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 10 dicembre


web metrics