Tramonta definitivamente l'era delle VHS

Alla fine del mese l'ultimo fabbricante di videoregistratori fermerà la produzione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-07-2016]

vhs

La campana a morto per le VHS suonerà il 31 luglio: in quella data l'ultimo produttore di videoregistratori fermerà per sempre le macchine.

Il vetusto formato è già stato abbondantemente abbandonato da tutti, tranne che dalla giapponese Funai.

Ora però la difficoltà nel reperire i componenti necessari per costruire gli apparecchi è diventata tale che anche Funai, alla fine del mese, getterà la spugna. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Dicono che il software è la parte del computer contro la quale è possibile solo imprecare, l'hardware è quella che si può anche prendere a calci. Quale hai preso a calci più frequentemente?
Case e alimentatore
Scheda madre
Processore o CPU
Schede video e audio
Hard disk
Lettori Cd / Dvd
Monitor
Stampanti e scanner
Tastiera e mouse

Mostra i risultati (1555 voti)
Leggi i commenti (9)
Si conclude così definitivamente la vita di un formato che, nato nel 1976, ha segnato profondamente la storia dell'home video e che tuttora ha un non piccolissimo seguito di appassionati: ancora l'anno scorso i videoregistratori a cassette venduti sono stati 750.000.

Dal primo di agosto, i cultori di questa vecchia tecnologia dovranno rivolgersi ai mercati dell'usato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Quindi dopo 40 anni di onorata carriera anche il VHS se ne andrà in pensione senza nemmeno essere mai entrato nella mia casa... :wink: A parte gli scherzi nemmeno io pensavo ce ne fossero ancora in produzione. Sulla questione dei materiali registrati e archiviati a perdere beh, credo che ognuno di noi possa vantarne una discreta... Leggi tutto
24-7-2016 17:34

Io ho registrato anche alcune pubblicità, le più carine :D Hai ragione a proposito dei materiali registrati, immensi archivi dimenticati.
24-7-2016 15:02

Anche io pensavo che fossero fuori produzione da tempo. E anche io ho decine di videocassette che non riesco a vedere: sono cassette da 4 ore, quindi il nastro è pesante da muovere e si "incolla" impedendo lo scorrimento. È un vero peccato. Però mi sono accorto di una cosa. Registravo praticamente soltanto film, avendo cura di... Leggi tutto
22-7-2016 23:27

Hey, non sapevo che le producessero ancora!
22-7-2016 15:34

Ho un cassetto pieno di cassette ed un panasonic NVHD600 che non ne vuol sapere di mostrarmele. Ora penso: vale la pena di perdere ore ed ore per trasformare le cassette in dvd e poi, non appena avrò finito, anche il dvd sarà obsoleto ed arriverà la sfera di Sauron? :lol: azz...c'è un pokemon seduto vicino a me. aloha!
22-7-2016 13:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone più remote.
Il Governo riuscirà a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di più per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverà il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3438 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 giugno


web metrics