L'estradizione di Kim Dotcom sarà trasmessa in streaming su YouTube

Vana l'opposizione degli USA.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2016]

kim dotcom estradizione youtube

Il procedimento per l'estradizione di Kim Dotcom negli USA sta per iniziare, e le udienze saranno tutt'altro che a porte chiuse.

Il creatore di Megaupload ha infatti chiesto e ottenuto che venga tutto trasmesso in streaming live via YouTube: «A causa dell'interesse globale per il mio caso abbiamo chiesto alla Corte Suprema di permettere la trasmissione in streaming delle sei settimane di udienze» ha scritto Dotcom su Twitter.

Il governo americano s'era opposto, temendo che ciò potesse influire sul processo penale che inizierà negli USA qualora alla fine Kim Dotcom venga estradato: secondo il Dipartimento di Giustizia USA lo streaming potrebbe influenzare quelli che poi saranno i giurati.

Il giudice neozelandese Justice Murray Gilbert ha invece deciso di concedere la possibilità di trasmettere tutte le udienze tramite YouTube, anche se la trasmissione non avverrà in diretta: ci sarà una differita di 20 minuti (il doppio di quello che normalmente prevede la legge neozelandese). In questo modo potrà essere censurato tutto ciò che sarà ritenuto non adatto al grande pubblico.

Inoltre, non sarà possibile pubblicare dei commenti e alla fine dell'udienza tutto il materiale dovrà sparire dalla Rete: si tratta di due condizioni che difficilmente potranno essere rispettate in toto, dato che fermare le discussioni è impossibile e che già sin d'ora è facile prevedere che qualcuno riuscirà a farsi una copia del materiale, per poi rimetterlo in circolazione in seguito. Una volta che qualcosa finisce nel web, ci resta per sempre.

Sondaggio
In che modo installi nuove applicazioni sul computer?
Clicco su «Avanti-Avanti-Accetto-avanti...» quasi senza leggere
Leggo attentamente tutti le avvertenze e modifico le impostazioni se necessario
Di solito non installo applicazioni per conto mio

Mostra i risultati (1406 voti)
Leggi i commenti (15)

In ogni modo, per Kim Dotcom si tratta di una piccola vittoria. «Tutto ciò garantisce a chiunque nel mondo un posto di galleria in tribunale» ha commentato l'avvocato Ira Rothken. «È la forma più bella di democrazia».

Kim Dotcom pubblicherà su Twitter il link per seguire lo streaming non appena sarà disponibile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Nuova Zelanda: Kim Dotcom può essere estradato negli USA
Kim Dotcom e John McAfee ai ferri corti
Megaupload 2.0, i file saranno legati a microtransazioni bitcoin
Kim Dotcom sarà estradato negli Stati Uniti

Commenti all'articolo (2)

In effetti una frase di questo genere puzza molto di censura e neppure in modo troppo velato... N.B. il titolo dell'articolo sarebbe stato più corretto se fosse stato "Il procedimento per l'estradizione di Kim Dotcom sarà trasmesso in streaming su YouTube" come poi correttamente precisato nell'articolo... :wink: Leggi tutto
4-9-2016 18:51

{Dotit}
"In questo modo potrà essere censurato tutto ciò che sarà ritenuto non adatto al grande pubblico." Certo, una simile affermazione è terribile. Qualcuno che si autodefinisce superiore a me, giudica cosa devo o non devo sentire. Democrazia? Si, nelle teorie dei 'legislatori' avulsi dalla realtà... In quanto a .com è certo un... Leggi tutto
30-8-2016 20:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando devo spostarmi, lo smartphone mi viene comodo soprattutto per...
Consultare le previsioni del tempo.
Navigare le mappe di una città online.
Consultare le informazioni relative a negozi, bar e ristoranti della zona.
Consultare le informazioni relative al trasporto pubblico (autobus, treni, aerei e via dicendo).
Prenotare un taxi o una macchina Uber o un car sharing.

Mostra i risultati (1131 voti)
Settembre 2021
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 settembre


web metrics