La Francia inaugura la prima strada solare

Genererà l'energia necessaria ad accendere i lampioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-12-2016]

strada solare normandia

I 1.000 km di strade coperti da pannelli solari promessi a febbraio da Ségoléne Royal, Ministro francese dell'Ecologia, sono ancora ben lontani, ma un primo passo è stato fatto.

A Tourouvre-au-Perche, in Normandia, è stata infatti inaugurata una prima tratta lunga un chilometro, sulla quale 2.800 metri quadrati di pannelli solari genereranno l'energia necessaria per alimentare i lampioni dell'intera cittadina di 3.400 abitanti.

Questa, almeno, è la speranza: durante i prossimi due anni si svolgerà la fase di test per verificare che la promessa sia mantenuta, mentre ogni giorno 2.000 auto passeranno sopra la pavimentazione solare.

Il costo dell'opera è stato di 5 milioni di euro e il lavoro è stato svolto da Colas sulla base del progetto Wattway.

Non sono mancate le critiche: innanzitutto, c'è stato chi ha fatto notare che i pannelli disposti in orizzontale sono meno efficienti di quelli disposti a una certa angolazione, come quelli montati sui tetti delle case.

Sondaggio
Quanto sei disposto a pagare per l'acquisto di prodotti per la ''casa intelligente'' nei prossimi 12 mesi?
Fino a 150 euro
Fino a 250 euro
Fino a 500 euro
Fino a 1000 euro
Oltre 1000 euro
Non sono sicuro

Mostra i risultati (829 voti)
Leggi i commenti (7)

Inoltre, i pannelli di Colas sono molto più costosi dei pannelli tradizionali, anche perché devono essere in grado di resistere al passaggio dei veicoli.

«È senza dubbio un grande passo in avanti dal punto di vista tecnico» sostiene Marc Jedliczka, vicepresidente del Réseau pour la transition énergétique (Rete per la transizione energetica). «Tuttavia, per lo sviluppo delle rinnovabili, ci sono priorità diverse da un gadget di cui siamo sicuri che sia molto costoso senza essere certi che funzioni».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La Svezia inaugura la prima strada con terza rotaia per le auto elettriche
In Cina si sperimenta una nuova autostrada fotovoltaica
La pavimentazione solare è realtà
Il cemento che risplende nel buio
1000 Km di strade con pannelli solari in Francia
Il pavé coi pannelli solari

Commenti all'articolo (5)

Certo che 5 milioni di € per un km di strada fotovoltaica mi sembra decisamente una cifra enorme. :shock: E il tutto per alimentare i lampioni di un paese di 3400 abitanti (chiamarlo cittadina mi sembra troppo generoso e altisonante), e ne vorrebbero fare 1000 di km? Forse è meglio che cambino il progetto e passino ad altre modalità di... Leggi tutto
28-12-2016 12:03

Non so quanto sia efficiente questo sistema, di sicuro è costosissimo. Tra il costo dell'impianto e la successiva manutenzione, quanto costerà l'energia elettrica prodotta?
26-12-2016 16:51

{cook}
Ma, mi domando, se proprio dovevano scegliere le strade, non potevano mettere i pannelli in mezzo, fra le due carreggiate, magari sospesi su pali e parzialmente inclinati? Sarebbero costati una frazione, e avrebbero reso molto di più. Mi sembra che in Corea (se non erro) abbiano fatto proprio così, e funziona benissimo. La... Leggi tutto
26-12-2016 12:49

Da noi in Italia fanno sparire le gronde in rame....avrebbero organizzato trasferte in massa per scippare tutte le tettoie fotovoltaiche! Anche se le tettoie sono più efficienti, la strada è in normandia, un posto caratterizzato da meravigliosi scorci panoramici (eh si anche dall'autostrada), non credo che ai francesi avrebbe fatto... Leggi tutto
26-12-2016 11:24

{aldolo}
ancora la bufala delle strade fotovoltaiche. avessero installato delle tettoie sarebbe costato la metà con un rendimento triplo
24-12-2016 09:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (1174 voti)
Febbraio 2020
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Tutti gli Arretrati


web metrics