Il 2004 anno dei cellulari

Secondo una nota società di indagini l'incremento delle vendite rispetto al 2003, sarà pari al +8%.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2003]

Un'indagine condotta da IDC prevede che il 2004 sarà l'anno del mercato dei cellulari: "Traineranno le vendite cellulari intelligenti e nuovi gadget".

Secondo la società di indagini il progresso delle vendite rispetto al 2003 sarà pari all'8%, sicchè le unità vendute nel corso del 2004 saranno 500 milioni, contro 460 dell'anno in corso.

L'incremento delle vendite è dovuto anche all'espansione del mercato in nuove aree come ad esempio l'Europa dell'Est e L'Africa. Tuttavia la parte del leone la fa la telefonia 3G che spingerà molti utenti a cambiare i vecchi dispositivi offrendo loro nuovi servizi e proposte commerciali convenienti.

Si calcola che le vendite dei telefoni di terza generazione sfioreranno i 48 milioni di unità, crescendo di ben 140 punti percentuale. Anche i cellulari con macchina foptografica integrata costituiranno un buon traino per le vendite dei telefonini, tant'è che essi toccheranno il tetto di 100 milioni nel corso del 2004, con un incremento del 64%.

Infine un'altra innovazione come i telefonini convergenti (che oltre ad un apparato voce sono degli organizer) cresceranno del 111% con 30 milioni di pezzi acquistati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)

akiro
ke tristezza Leggi tutto
6-11-2003 10:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa utilizzi prevalentemente per la posta elettronica?
Una webmail
Un client di posta
Entrambi

Mostra i risultati (2668 voti)
Dicembre 2019
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Tutti gli Arretrati


web metrics