Il primo smartphone con Linux davvero libero

Realizzato in collaborazione con KDE, monta hardware e software completamente open source.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-09-2017]

librem 5 linux
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Sono anni che si parla di uno smartphone Linux che sia sganciato dal mondo Android (il quale pure adotta il kernel Linux) e sia perfettamente compatibile con i principi dell'open source.

Nonostante qualche tentativo ambizioso, il più famoso dei quali è forse quello fatto da Ubuntu, il sogno non s'è mai concretizzato, ma non è nemmeno mai stato abbandonato.

La sua ultima incarnazione nasce dalla collaborazione tra KDE, l'organizzazione che sovrintende allo sviluppo dell'ambiente desktop KDE Plasma, e Purism, produttore di hardware che già s'è fatto notare qualche tempo fa per il progetto Librem 5.

Librem 5 è il progetto per uno smartphone ideato tenendo in massima considerazione le questioni legate alla sicurezza e alla privacy, e che inizialmente avrebbe dovuto montare il sistema operativo derivato da Debian PureOS con ambiente Gnome.

L'accordo con KDE ha cambiato un po' i piani originari: Librem 5 monterà Plasma Mobile, la versione per smartphone dell'ambiente desktop, e ciò è possibile perché Librem 5 è creato soltanto con componenti open source.

Sondaggio
Hai inserito username e password della tua webmail. Il browser ti chiede se desideri salvare le credenziali di accesso per il futuro. Cosa fai?
Uso questa opzione perché è comoda, così non devo inserire ogni volta username e password
Clicco su No e disattivo l'opzione “Resta collegato”
Non accedo alla mail attraverso siti di webmail ma solo attraverso applicazioni installate sul dispositivo

Mostra i risultati (1317 voti)
Leggi i commenti (12)

Tutti gli smartphone in circolazione hanno alcune parti - hardware o firmware - proprietarie. Librem 5 invece nasce con l'intento di essere completamente libero, privo del tutto di codice o componenti proprietari. Ciò lo rende, naturalmente, l'ambiente ideale per KDE Plasma Mobile.

In aggiunta alla sua natura completamente open source, Librem 5 offre la crittografia end-to-end sulle chiamate, le email e la messaggistica.

La dotazione hardware comprende schermo da 5 pollici, 3 Gbyte di RAM, 32 Gbyte di memoria interna (espandibile via microSD), supporto a LTE, Wi-Fi e Bluetooth 4, porte Usb Host e Usb Tipo-C.

Per quanto riguarda le app, Prism fa sapere che lo smartphone «sarà in grado di eseguire le applicazioni Html 5, ossia le applicazioni comuni che si usano ogni giorno attraverso il browser».

librem 5 linux 2
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Secondo Prism, al lancio Librem 5 sarà un po' limitato in quello che potrà fare - telefonare, inviare email e messaggi, navigare nel web, registrare video e scattare foto - perché inizialmente l'ecosistema di app sarà un po' scarso, ma presto dovrebbe espandersi introducendo software per la grafica, la fotografia, il gioco e la produttività grazie al supporto della comunità.

Per trasformare Librem 5 in realtà è in corso una raccolta fondi che, al momento in cui scriviamo e a oltre un mese dalla chiusura della campagna, ha raccolto oltre 333.000 dollari, arrivano al 22% dell'obiettivo.

Il prezzo di vendita del Librem 5 sarà di 599 dollari.

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Pc con Linux in crescita, perdono terreno Windows e Mac
Ubuntu Touch, arrivano i primi smartphone
OpenMoko Neo FreeRunner, smartphone con Linux
Lo smartphone con Linux

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

{Paolo Del Bene}
Un telefono prodotto da una factory non è un telefono UNTRUSTED link[/url] Il giorno che vedrò le specifiche rilasciate, allora parleremo di un telefono UNTRUSTED. Vedasi ad esempio gli schemi elettrici: [url=http://forum.zeusnews.com/link/470266]link[/url] [url=http://forum.zeusnews.com/link/470267]link[/url]... Leggi tutto
25-9-2017 21:10

@erastotene Eppure ci sono molte app anche per l'ufficio, per chi deve gestire queste cose in mobilità sono d'aiuto, e hai meno zavorra da portare in giro, al posto di un portatile si può usare uno smartphone, con le sue ovvie limitazioni. App per i trasporti. Dove abito io non servono più di tanto, dalle fermate degli autobus sono... Leggi tutto
25-9-2017 10:40

non facciamo di ogni erba un fascio... alcune app sono probabilment einutili doppioni di un sito web. e io mica utilizzo il telefono per la suite di ufficio. E infatti nei 3 pc che uso non ho delle app... comunque c'è app e app Dipende dal sito come è fatto: per esempio il centro funzionale della Regione Toscana ha un sito semplice e... Leggi tutto
24-9-2017 13:25

{Paolo Del Bene}
Iniziamo col dire che Free Software link[/url] ed Open Source [url=http://forum.zeusnews.com/link/469054]link[/url] NON hanno NULLA in comune [url=http://forum.zeusnews.com/link/469055]link[/url]. Il Movimento del Free Software [url=http://forum.zeusnews.com/link/469056]link[/url] pone in primo piano le LIBERTÀ degli UTENTI... Leggi tutto
22-9-2017 09:40

{ice}
per curiosità quale chipset monta?
21-9-2017 21:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1454 voti)
Ottobre 2017
Ceo di GitHub: i programmatori sono condannati all'estinzione
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
Tutti gli Arretrati


web metrics