Windows 10, in arrivo lo Spring Creators Update

L'installazione richiederà appena mezz'ora.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2018]

installazione windows10 spring creators update

Come ormai tutti gli utenti di Windows 10 dovrebbero sapere, il piano di aggiornamenti elaborato da Microsoft prevede due grandi update ogni anno.

Ora che ci stiamo avvicinando al rilascio dello Spring Creators Update - previsto per il prossimo mese - ciascuno si deve prepare spiritualmente a un corposo download seguito da un certo periodo in cui il computer sarà inutilizzabile fino a che l'installazione della nuova versione di Windows non sarà stata completata.

Microsoft conosce bene il tedio che questa procedura comporta e ha deciso di intervenire affinché il tempo in cui il Pc non può essere adoperato sia ridotto davvero al minimo.

Il punto della questione è che l'installazione di uno di questi aggiornamenti avviene in due fasi. La prima - la fase online - consiste sostanzialmente nello scaricamento dei file necessari e nella verifica della loro integrità.

La seconda - quella offline, in cui dopo un riavvio l'utente non può fare altro che limitarsi a osservare il computo della percentuale completata aumentare - è invece l'installazione vera e propria, che comprende la migrazione dei dati e delle impostazioni dell'utente nel nuovo ambiente.

L'obiettivo è fare in modo che questa seconda fase sia ridotta al minimo tempo indispensabile.

Già con il rilascio del Fall Creators Update - spiega Microsoft in un recente post su Windows Insider - il tempo della fase 2 è passato dagli 82 minuti richiesti in media dal Creators Update a soli 51 minuti.

Con lo Spring Creators Update le cose andranno ancora meglio, o così promettono da Redmond (la sede centrale di Microsoft).

Lo "spacchettamento" dei file scaricati e la preparazione dei dati degli utenti per la migrazione avverrà infatti già durante la "fase 1". Di conseguenza, questa diventerà più lunga ma, essendo stata progettata per essere eseguita a bassa priorità ed essere quindi praticamente invisibile agli occhi dell'utente, nessuno si lamenterà.

La "fase 2" avrà a quel punto meno compiti da svolgere: dopo il riavvio occorreranno appena 30 minuti perché sia completata. Nel complesso, all'utente sembrerà che l'installazione dell'update sia più veloce che in passato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'aggiornamento di Windows 10 è in ritardo per colpa di uno schermo blu della morte
Office 2019 sarà l'ultima versione e non funzionerà su Windows 7 e 8.1
La linea del tempo di Windows 10: Timeline e Set
Windows 10, tutte le novità dell'aggiornamento primaverile
Un Windows Update meno esigente
Windows 10, un quarto dei Pc ancora non ha nemmeno il Creators Update

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)

Accidenti un'altra rogna in arrivo. Io ho tre pc da aggiornare. Prima provo con uno solo. Per gli altri aspetto (un po' almeno). Leggi tutto
1-4-2018 22:49

No, non credo, sono disagi e non c'è mai stato nulla di critico...
31-3-2018 18:37

Di questo passo, l'evento catastrofico potrebbe essere vicino... :twisted:
31-3-2018 18:31

Io sì ma ad un paio di miei collaboratori hanno dato lo scorso anno i laptop nuovi con W10. Hanno avuto una serie di problemini di adattamento a W10 più alcuni strani comportamenti del sistema con la password di accesso che però potrebbero anche dipendere da policy aziendali non ben settate. Sospetto, però, che i problemi più grossi li... Leggi tutto
31-3-2018 18:20

Che disastro! Non lo sapevo, ero rimasta che usi a casa W7 e Ubuntu, e al lavoro W8.1 Non so che problemi abbiano loro, se abbiano un minimo di competenza informatica o se si facciano seguire da qualcuno di più esperto che le ha provate tutte. In ogni caso, a questo punto, piuttosto che tribolare, cambiate SO, magari che passino a... Leggi tutto
31-3-2018 18:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (851 voti)
Aprile 2018
La versione snella di Windows 10, senza sfondi né app superflue
Giornalista accusa: lavorare da Amazon è come essere in prigione
Scoperto per caso l'enzima che divora la plastica in un lampo
Gmail, arrivano le email che si autodistruggono
Windows 10, un bug blocca il rilascio dello Spring Creators Update
Zuckerberg al Congresso: sì, raccogliamo dati anche su chi non è iscritto a Facebook
Zuckerberg ammette: ''Leggiamo tutti i messaggi privati postati su Facebook''
Cloudflare, il Dns è più veloce di quello di Google. E rispetta la privacy
Takeout: come scaricare una copia di quello che Google sa di noi
Marzo 2018
Falla Meltdown mina la sicurezza di Windows 7: il rimedio è peggiore del male
Windows Defender fa piazza pulita della concorrenza
Apple prepara l'iPhone pieghevole per il 2020
Windows 10, in arrivo lo Spring Creators Update
Dopo lo scandalo tutti vogliono cancellarsi da Facebook. Vi spieghiamo come si fa
La scatola nera usata dall'Fbi per sbloccare gli iPhone è in vendita online
Tutti gli Arretrati


web metrics