Microsoft: l'Intelligenza Artificiale eliminerà i riavvii fastidiosi di Windows Update

Studiando l'utente li farà nei momenti meno importuni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-07-2018]

windows 10 riavvii ia

Se siete tra quelli che sopportano pazientemente gli aggiornamenti di Windows ma non capite perché mai Windows Update decida sempre di riavviare il Pc nei momenti peggiori, sappiate che Microsoft vi ha a cuore.

L'affermazione è tutt'altro che ironica. Con il rilascio della Windows 10 Insider Preview Build 17723 e Build 18204 (anteprime dei prossimi corposi aggiornamento di Windows), Microsoft ha inteso affrontare proprio il problema dei riavvii improvvidi.

L'ha fatto alla sua maniera, ossia con grande dispendio di tecnologia. Sfruttando le ultime conoscenze nel campo dell'apprendimento automatico (o machine learning) e dell'intelligenza artificiale ha riscritto la «logica dei riavvii» basandosi su un «modello predittivo che sia in grado di predire con precisione quale sia il momento migliore per il riavvio».

Così, se siete nel bel mezzo di un lavoro e Windows si accorge proprio in quell'istante di aver bisogno di un riavvio, non sarete costretti a interrompere quel che state facendo per dar modo al sistema di svolgere le proprie operazioni di manutezione: Windows 10 sarà invece in grado di capire che non è il caso di disturbarvi, si farà da parte con garbo e provvederà a riavviare il computer in un altro momento.

La decisione dell'attimo migliore si baserà sulle modalità di utilizzo del computer nel passato, che Windows si applicherà a studiare per conoscere al meglio le abitudini dell'utente e disturbarlo il meno possibile.

Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2555 voti)
Leggi i commenti (27)

Per esempio, se tutti i giorni la pausa pranzo dura dalle 13.00 alle 14.00 (e di conseguenza in questo periodo il computer resta inutilizzato), Windows potrà decidere che si tratta di una buona occasione per riavviarsi.

Secondo i test condotti internamente, questa evoluzione del comportamento dovuto all'intelligenza artificiale è stata apprezzata. Viene solo da chiedersi se non fosse più semplice lasciare all'utente stabilire il momento migliore per riavviare il proprio Pc.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 7, bug impedisce aggiornamenti: come ecco risolverlo
L'update di macOS che riapre la falla in High Sierra
Bill Gates: Ctrl-Alt-Canc è stato un errore
''Windows 10 ha distrutto il mio PC'' e fa causa a Microsoft
Windows 10, gli aggiornamenti saranno più leggeri
Hp consiglia: "Non installate il Service Pack 3"
Windows Update, la colpa è dell'utente

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 40)

Il processore AMD che monta, probabilmente integra comunque una GPU, praticamente tutti i processori moderni sono così (ok, esclusi quelli per i server...)
12-9-2018 11:41

Nelle macchine low cost generalmente la GPU, quando è integrata, è nello stesso chip della CPU, in questo caso sono presenti sia una CPU AMD che una GPU nVidia che quindi non è integrata nello stesso chip della CPU. Trattandosi di laptop aziendale il mio spazio di manovra è praticamente inesistente e devo lasciare le decisioni sul tipo... Leggi tutto
11-9-2018 18:46

Ma le gpu dei portatili non sono integrate alla cpu, tutte indistamente, cioè saldate? Oppure può capitare che siano doppie, in cpu Intel, ad esempio Intel integrata + Nvidia dedicata. Comunque non saprei, non è che ci si può inventare di far funzionare una cosa che non funziona. Riesci ad avviare un live di Ubuntu (o altro Linux a tuo... Leggi tutto
11-9-2018 18:20

Giusta domanda, avevo dimenticato di specificarlo. Il modello di laptop è sempre lo stesso ma CPU e GPU sono diverse, il modello precedente aveva la GPU integrata nella CPU, in quello attuale sono separate. Sono sempre in fiduciosa attesa dei ns. ineffabili tecnici...
10-9-2018 18:55

Trattasi di modello identico al precedente?
8-9-2018 23:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2641 voti)
Dicembre 2018
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Tutti gli Arretrati


web metrics