Scopri una falla in Facebook e vinci 40.000 dollari

Vale anche per Instagram o WhatsApp.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2018]

facebook falla ricompensa 40000 dollari

Volete guadagnare 40.000 dollari? Violate qualche prodotto Facebook come Instagram, WhatsApp o Oculus. O come il social network stesso.

Dopo aver ben considerato l'imbarazzo che i furti di dati hanno causato e possono causare, la creatura di Mark Zuckerberg ha infatti deciso di aumentare i premi destinati a chi scova e rivela vulnerabilità nei vari siti e applicazioni.

Chi scopre una falla che richiede una minima interazione da parte dell'utente si può aggiudicare 25.000 dollari. Se invece la falla non richiede alcuna interazione, allora la ricompensa sale a 40.000 dollari.

«Speriamo di incoraggiare un numero ancora maggiore di segnalazioni di alta qualità provenienti dai white hat noti e da quelli nuovi, affinché ci aiutino a tenere al sicuro i nostri oltre 2 miliardi di utenti» ha dichiarato Facebook nel motivare gli aumenti.

Non è un caso se la mossa arriva dopo alcuni problemi seri scoperti all'interno dell'ecosistema Facebook ma soltanto dopo che qualcuno ne aveva già approfittato, come il noto scandalo Cambridge Analytica e la più recente vulnerabilità di Instagram che ha portato alla sottrazione dei dati di 30 milioni di persone.

Sondaggio
Sei mai stato escluso da una bacheca Facebook di un amico?
No, mai.
Sì, da un mio ex partner.
Sì, da una donna o da un uomo che ho corteggiato insistentemente.
Sì, per le mie idee in politica.
Sì, per un commento relativo al calcio.
Sì, per una critica.
Sì, senza un motivo apparente.
Non uso Facebook.

Mostra i risultati (1475 voti)
Leggi i commenti (28)

Chi pensa di avere i numeri per aiutare Facebook a potenziare le proprie difese - e allo stesso tempo mettere in tasca un po' di denaro - può darsi da fare e poi segnalare le proprie scoperte nell'apposita pagina del sito in blu.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Scandalo Cambridge Analytica, Facebook si rifiuta di pagare la multa
Bug in Instagram, esposte le password degli utenti

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su “Accetto”
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. È davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (900 voti)
Dicembre 2018
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Tutti gli Arretrati


web metrics