Microsoft disattiva Cortana durante l'installazione di Windows 10

Dando ascolto alle richieste di molti utenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-01-2019]

windows10 cortana disattivata installazione

Se avete mai installato Windows 10 da zero, avete sicuramente avuto a che fare con Cortana che durante il processo, a un certo punto, saluta l'utente con un entusiastico «Ciao!», facendo venire un piccolo infarto a quanti in quel momento si fossero distratti.

Ebbene, ciò non capiterà più. Con un annuncio sul blog ufficiale, Microsoft ha spiegato che a partire dall'aggiornamento di aprile Cortana sarà disattivata durante tutte le installazioni di Windows 10 Pro, Enterprise ed Education. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Come credi che sarà la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in più e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza più civiltà.
Non ci sarà più. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3408 voti)
Leggi i commenti (26)
Il motivo? Il feedback degli utenti: in altre parole, fin troppi hanno protestato per l'invadenza dell'assistente virtuale cui peraltro, negli ultimi tempi, il gigante di Redmond sta riservando pochissimo amore, tanto da spingere alcuni commentatori a pensare che voglia sbarazzarsene completamente nel prossimo futuro.

In ogni caso, Cortana per il momento resta: è soltanto nascosta. Chi la volesse udire di nuovo mentre installa Windows 10 non deve fare altro che premere Win - Ctrl - Invio contemporaneamente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Cortana, è l'ora del makeup: nuova interfaccia e nuove funzioni
Falla in Cortana permette di cambiare le password di Windows anche a Pc bloccato
L'IA di Microsoft che capisce quel che legge e risponde alle domande
Un'iniezione di intelligenza artificiale per Cortana e Office 365

Commenti all'articolo (1)

Non sarebbe certo una tragica perdita... Leggi tutto
7-1-2019 19:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (1032 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 dicembre


web metrics