Windows 7 riconosciuto come contraffatto dopo le ultime patch

Dopo gli aggiornamenti il sistema non viene più ritenuto ''genuino''.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-01-2019]

non genuine windows 7 patch

Inizialmente, pareva che la maledizione degli aggiornamenti che negli ultimi tempi grava su Microsoft avesse colpito ancora: sembrava infatti che l'update per Windows 7 KB4480970, da poco rilasciato, non causasse soltanto problemi alle unità di rete: diversi utenti avevano infatti preso a segnalare difficoltà anche peggiori.

Dopo l'installazione delle patch, infatti, in alcuni casi la copia di Windows 7 in esecuzione non veniva più riconosciuta come originale anche se regolarmente acquistata e dotata di licenza.

Il problema è stato notato anche dalla Knowledge Base nella pagina dedicata alle ultime correzione pubblicate da Microsoft, ma con una nota: la causa del problema è del tutto slegata dalle patch.

Il gigante di Redmond afferma infatti che il rilascio degli update e l'apparizione contemporanea del problema sono soltanto una coincidenza: i problemi di attivazione sono stati invece causati da un problema nei server che gestiscono l'attivazione e la validazione di Windows.

Al momento in cui scriviamo, Microsoft afferma di aver risolto il problema ma, se dovesse ancora presentarsi, è necessario seguire le istruzioni indicate nell'apposita pagina del sito web di supporto.

Sondaggio
Quali di questi dati ti spiacerebbe perdere di più?
Dati finanziari e di pagamento
Documenti relativi al lavoro
Email personali
Email di lavoro
Messaggi personali (SMS, Whatsapp ecc.)
Foto dei miei bambini
Foto dei viaggi
Foto private o particolari o sensibili di me stesso
Foto private o particolari o sensibili del mio partner
Altre foto (non sensibili)
Note e documenti personali
Password
Rubrica degli indirizzi o dei contatti telefonici
Scansioni di passaporti, patenti, assicurazioni e altri documenti personali

Mostra i risultati (1261 voti)
Leggi i commenti (30)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'aggiornamento di Windows 7 che fa sparire le unità di rete
Microsoft archivia l'Office Genuine Advantage
Bypassare l'attivazione di Windows 7
Windows chiama Redmond ogni giorno

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Beh, in questi casi è consigliato un dual boot, una cosa non esclude un'altra. Specie se questo vecchio sw non è compatibile con W10, motivo in più, per cominciare a non diventarne dipendenti. magari acquistando (o crackando) nuovo software compatibile. :roll:
20-1-2019 12:36

Leggi tutto
19-1-2019 11:43

Straquoto! Leggi tutto
19-1-2019 11:41

{aldolo}
si stanno preparando a spegnere tutto lo spegnibile appena scadrà il supporto.
14-1-2019 18:31

Beh, è una scelta personale quella di volersi ritagliare in un mondo solo per Windows, non considerando buoni i software multipiattaforma o anche le eventuali alternative ai soliti a pagamento, che più che altro vengono crackati. Esistono Windows, Linux, Mac e Android. Le piattaforme sono 4. Che siano diversi fra loro ci sta, ma se si... Leggi tutto
14-1-2019 07:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarà la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in più e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza più civiltà.
Non ci sarà più. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3153 voti)
Gennaio 2019
Il sito Torrent distribuito e impossibile da censurare
Un futuro senza chiavette USB
Facebook sotto accusa: giochini per ''spennare'' gli utenti più giovani
Pubblicata la ''master list'' degli hacker
Il Pc con schermo e tastiera dentro il mouse
Non è reato filmare una donna nuda in casa sua se non usa le tende
Sei consigli per difendersi dal ransomware
Windows 7 riconosciuto come contraffatto dopo le ultime patch
IoT sotto attacco: ora tocca alle vasche idromassaggio
Apple taglia la produzione di iPhone: l'obsolescenza programmata non funziona più
Il primo computer quantistico progettato per applicazioni commerciali
Il bat-sonar Microsoft usa gli altoparlanti intelligenti per mappare intere stanze
Otter Browser, il vero successore di Opera Classic
Mozilla sperimenta gli spot in Firefox. Gli utenti insorgono
Richard Stallman fa i complimenti a Microsoft
Tutti gli Arretrati


web metrics