Falla in Android, basta aprire un'immagine per esporsi al pericolo



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-02-2019]

android bug png

Se avete uno smartphone Android, state molto attenti alle immagini che visualizzate: anche un apparentemente innocuo file PNG potrebbe nascondere un'insidia.

L'avvertimento sta nell'ultimo bollettino di sicurezza pubblicato da Google: a causa di un bug, un'immagine in formato PNG appositamente alterata può riuscire ad eseguire del codice su un dispositivo Android.

Per l'utente comune, ciò significa che semplicemente visualizzare un'immagine - magari ricevuta via email o WhatsApp - può avere conseguenze spiacevoli.

Fortunatamente la patch che risolve la vulnerabilità è già stata inserita nel codice sorgente di Android, e l'esistenza del problema è stata comunicata ai produttori di terze parti un mese prima della pubblicazione del bollettino.

In teoria, quindi, tutti hanno avuto il tempo di rilasciare aggiornamenti per i vari dispositivi esistenti. In realtà, però, chi sui propri prodotti installa versioni modificate di Android impiega molto più tempo per rilasciare le correzioni, ammesso che poi lo faccia: generalmente solo le ultimissime versioni del sistema sono supportate.

Sondaggio
Ricevi un'email con un allegato Word dal nome “Addebiti”. Cosa fai?
Scarico il file e lo apro. Dev'essere qualcosa di importante
Prima di aprirlo, scansiono il file alla ricerca di eventuali virus
Inoltro l'email alla mia banca o alla mia azienda
Cancello il messaggio

Mostra i risultati (3283 voti)
Leggi i commenti (20)

Allo stato attuale, quindi, ci sono molti telefoni e tablet vulnerabili, e alcuni di essi lo saranno per sempre.

L'unico lato positivo della vicenda è il fatto che finora non ci sono notizie di alcuno sfruttamento della falla.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L’intelligenza artificiale di Microsoft trasforma le immagini in poesia
30 anni di immagini GIF, che oggi arrivano ufficialmente su Facebook
Google Brain ''ricostruisce'' le immagini mascherate con i quadrettoni
Stegano, il malware nascosto nelle immagini
Allerta per immagini infette su Facebook
iPhone e Mac attaccabili con un'immagine
Infettare un computer o un telefonino con un'immagine
Screensaver: dove trovare le immagini

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Magra consolazione, non è certo sicuro che duri... :? Leggi tutto
9-3-2019 18:59

{ViR}
Non aggiornano per riparare un difetto pericoloso? Chi ne è responsabile? Si può restituire in garanzia (se il difetto era nascosto, c'è tot tempo dalla scoperta)
21-2-2019 11:38

{ictuscano}
Io non ho mai voluto attivare l'HB, né tramite PC né cellulare, per il principio che più vie hai aperte e più ne hanno per sfrttare le falle, appunto. Naturalmente, è più comodo e molto meno costoso farsi in proprio i bonifici o altro, ma se ne fai nemmeno uno al mese come me, adesso... Leggi tutto
19-2-2019 16:20

{utente anonimo}
@etabeta [citazione necessaria]
11-2-2019 15:14

A proposito di javascript s...it link
10-2-2019 10:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale delle seguenti affermazioni, tutte relative a siti che vendono coupon e buoni sconto online, concordi di più? (Se vuoi dare risposte multiple utilizza i commenti)
Sono un cliente abituale dei siti di coupon e in generale posso dichiararmi soddisfatto delle promozioni attivate tramite questo mezzo innovativo.
Apprezzo i coupon soprattutto per provare quelle strutture dove non sono mai stato, o servizi che non ho mai utilizzato prima.
Acquisto talvolta i coupon ma purtroppo molte volte non riesco a utilizzarli prima della loro scadenza, pertanto penso di diminuire questa attività o di continuare a farlo saltuariamente.
Acquisto i coupon soprattutto per usufruire dello sconto e raramente acquisto nuovamente un servizio o torno in una struttura a "prezzo pieno".
Solitamente acquisto un coupon soltanto se conosco già la struttura o il servizio offerto, non voglio fregature.
Mi è capitato spesso di prendere delle fregature o di non essere servito alla stregua degli altri clienti, pertanto penso che non acquisterò più coupon.
Non ho mai acquistato un coupon.

Mostra i risultati (1619 voti)
Aprile 2020
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Tutti gli Arretrati


web metrics