Falla videocitofono Amazon: audio e video a disposizione degli hacker



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-03-2019]

amazon ring falla

Amazon Ring è un videocitofono "intelligente", ossia che si può collegare alla rete Wi-Fi di casa così da poterlo adoperare anche via Internet tramite un'app per smartphone.

Se fosse a prova di intrusione, sarebbe forse una gran comodità. Il guaio è che il dispositivo inattaccabile non esiste e il Ring non fa eccezione, come hanno scoperto i ricercatori di Dojo by Bullguard.

A causa di una falla un hacker può infatti inserirsi nel sistema del videocitofono e accedere allo streaming audio e video, con le ovvie conseguenze per la privacy e la sicurezza.

C'è di più: è anche possibile sostituire le immagini riprese dal vivo con una registrazione, facilitando così il lavoro di malintenzionati che vogliano entrare dalla porta d'ingresso senza essere visti.

«Accedere al traffico dell'applicazione [del Ring] non è difficile - se l'utente è a casa, serve soltanto l'accesso alla rete Wi-Fi - basta violare la crittografia debole o sfruttare un altro dispositivo casalingo» scrivono i ricercatori di Dojo.

Sondaggio
Quando devo spostarmi, lo smartphone mi viene comodo soprattutto per...
Consultare le previsioni del tempo.
Navigare le mappe di una città online.
Consultare le informazioni relative a negozi, bar e ristoranti della zona.
Consultare le informazioni relative al trasporto pubblico (autobus, treni, aerei e via dicendo).
Prenotare un taxi o una macchina Uber o un car sharing.

Mostra i risultati (1163 voti)
Leggi i commenti (5)

«Se l'utente è in viaggio, si può attivare una rete Wi-Fi "canaglia" nelle sue vicinanze e aspettare che vi si colleghi oppure ci si può unire alla medesima rete pubblica. Una volta che si usa una rete condivisa, un banale pacchetto ARP fasullo permette di catturare i dati del Ring prima che vengano ricevuti dall'app».

L'unico lato positivo di questa vicenda è che gli esperti di Dojo hanno avvisato Amazon della presenza della falla prima di renderla pubblica: essa è stata quindi corretta con la versione 3.4.7 del firmware, che dovrebbe installarsi automaticamente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il malware IoT sfrutta le vulnerabilità zero-day dei router domestici
L'Internet delle Cose arriva in cucina

Commenti all'articolo (4)

:clap: :clap: :clap: Leggi tutto
7-3-2019 19:02

Scusa ma dove sta scritto che per il solo fatto che loro producono tu debba per forza comprare per regalargli i tuoi sudati risparmi? La gente non ha cervello e non è in grado di fare il banale ragionamento che ho fatto sopra in una banale riga, logico che le aziende ne approfittino. Io gli faccio beta-testare il mio dito medio, lo... Leggi tutto
28-2-2019 22:23

{samsun}
Per fare sempre più soldi, le aziende forzano continuamente la tecnologia, commerciando cose che non sono mature e facendolo sulle spalle degli acquirentiche diventano beta-tester. E dal loro punto di vista hanno ragione: il numero di aziende si sta sempre più restringendo in ogni settore, così come le... Leggi tutto
28-2-2019 17:57

Basta evitare di comprarlo e non si hanno problemi. Mica ci sono solo loro, andate da un elettroforniture e comperatevi un videocitofono Urmet (Solo un esempio nessuna pubblicità è stato il primo che mi è venuto in mente visto che da decenni si occupano di citofonia)
28-2-2019 17:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi la funzione di salvataggio delle password nel browser?
Sì, è molto utile
Sì, ma ora non lo farò più perché non è sicuro.
Sì, ma solo per password di poco conto.
No, per sicurezza non ho mai memorizzato alcuna password nel browser.
No, perché? Le password si possono salvare?

Mostra i risultati (5911 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 giugno


web metrics