Nintendo, due nuove console della serie Switch

Per contrastare PS4 e Xbox One.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-03-2019]

nintendo due nuove.switch

Dopo il tracollo della Wii U, Nintendo s'è ripresa con successo grazie alla Switch, la prima console che è allo stesso tempo "da casa" e portatile, venduta a oggi in 32 milioni di esemplari.

Il mondo delle console da gioco è tuttavia sempre in movimento e, senza dover per forza lanciare una nuova generazione di macchine, le aziende hanno presto imparato a creare un flusso quasi ininterrotto di denaro verso le proprie casse rilasciando versioni diverse della medesima console. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
Sì, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (1836 voti)
Leggi i commenti (20)
Come esistono più varianti della PlayStation 4 e della Xbox One, così Nintendo si appresta a lanciare due nuove versioni della Switch, stando a quanto riporta il Wall Street Journal.

Dei due modelli, il primo dovrebbe essere dedicato ai giocatori più esigenti e fornire un hardware più potente rispetto all'originale (un come come hanno fatto Xbox One X e PS4 Pro), anche se non all'altezza dei concorrenti di Sony e Microsoft.

L'altro modello dovrebbe invece essere una versione più economica, che avrebbe anche il compito di rimpiazzare il Nintendo 3DS la cui ragione d'esistere, dopo l'apparizione della sorella ibrida, è venuta meno.

Per sostenere il taglio di prezzo, la Switch economica perderà alcune funzioni, come la vibrazione, che sarà sempre meno adoperata nei nuovi titoli.

L'annuncio delle nuove Switch è atteso per l'E3 che si terrà a giugno, mentre il lancio ufficiale dovrebbe avvenire soltanto a pochi mesi di distanza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 10 gira (quasi) su Nintendo Switch
Cartuccia di Super Mario Bros venduta all'asta per 100.000 dollari
L'emulatore che converte i vecchi giochi per NES in widescreen
Il ritorno del Game Boy
Nintendo Switch nasconde un vecchio gioco per Nes
Nintendo Switch: confronto PS4 e Xbox One

Commenti all'articolo (2)

E che Turkeys! Già il nome... Nintendo sembra la console di Martufello! (Di più n'intendo anche se invero era di più nin zo'" E poi la grafica... penosa rispetto a xbox e playstation anche sulla casalinga wii :roll: Leggi tutto
21-4-2019 00:43

Oramai non sanno più cosa inventarsi per spennare i turkeys i quali, peraltro, continuano ad abboccare in modo pietoso... :roll:
6-4-2019 15:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilità di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttività e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1229 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics