Tesla, Elon Musk apre ai videogame di terze parti

Entro la fine dell'estate arriverà Cuphead.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-06-2019]

Elon Musk Tesla viodegiochi

Se un giorno davvero andremo tutti in giro a bordo di auto che si guidano da sole, servirà qualcosa evitare di annoiarsi e trascorrere il tempo in attesa di giungere alla destinazione.

Elon Musk, che con le sue Tesla vuole essere il pioniere in questo campo, già consente di giocare sul touchscreen integrato a giochi come Super Breakout, Missule Command o Lunar Lander, ma prevede anche un futuro più vario.

In occasione dell'ultimo podcast Ride the Lightning, Musk ha indicato la «possibilità» che nel prossimo futuro le Tesla saranno equipaggiate con un maggior numero di giochi e app varie prodotte da terze parti.

Con la crescita del numero di Tesla vendute - spiega Elon Musk - «avrà sempre più senso per gli sviluppatori scrivere giochi e app per le Tesla», dando vita così a uno scenario che nella mente di Musk è vivo sin dalla presentazione della prima Model S, nel 2012.

Quando tutto ciò si realizzerà? Difficile a dirsi. Innanzitutto, ancora gli sviluppatori non hanno a disposizione un SDK per scrivere le app che dovrebbero finire sulle auto.

Sondaggio
Come preferiresti controllare la Tv?
Con lo smartphone
Con il tablet
Con i gesti del corpo
Con la voce
Con il pensiero
Con il telecomando

Mostra i risultati (1855 voti)
Leggi i commenti (1)

Poi, il display touchscreen che equipaggia le Tesla è diverso per ogni modello, sia per quanto riguarda la forma che per quanto riguarda la posizione: quel che serve è «una piattaforma coerente».

Terzo punto da non sottovalutare è il fatto che i sistemi computerizzati delle Tesla girano sotto Linux su processore Intel (un dettaglio di cui gli sviluppatori devono tenere conto) e che la potenza di calcolo non è elevatissima: ciò impedisce di puntare su giochi esigenti dal punto di vista grafico.

Tuttavia, questa è soltanto la situazione attuale: l'arrivo di Cuphead sulle Tesla entro la fine dell'estate, annunciato da Elon Musk alcune settimane fa, potrebbe essere in futuro ricordato come il momento a partire dal quale le auto non sono più state considerate soltanto dei mezzi di trasporto, ma anche delle console per videogiochi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Elon Musk: l'auto che si guida da sola arriverà entro la fine dell'anno
Elon Musk: nel 2020 avremo robotaxi senza guidatore
Tesla, arriva il Dog Mode per tenere al fresco i cani lasciati in auto
Elon Musk libera i brevetti di Tesla per salvare il pianeta
Elon Musk: ''La vostra Tesla vi seguirà come un cagnolino''
Ladri rubano una Tesla Model S armati soltanto di tablet e smartphone

Commenti all'articolo (2)

Sempre che Tesla abbia ancora un futuro: link Leggi tutto
15-6-2019 18:07

Cuphead! Dove l'ho già sentito? :roll:
13-6-2019 16:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1738 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics