Word 365 ha imparato a fare il dettato

Ora è in grado di trascrivere sia registrazioni che conversazioni in tempo reale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-08-2020]

word trascrizione audio

Word 365 si è appena arricchito di una funzione che farà la felicità dei giornalisti ma anche di chi si trova da "sbobinare" qualche ora di conversazione: la trascrizione delle registrazioni.

Grazie a questa possibilità si possono dettare direttamente a Word le parole da trascrivere oppure si può caricare un file audio nel cloud; il sistema provvederà a convertire il contenuto in testo scritto, riuscendo addirittura a distinguere le diverse voci in caso di più persone che parlano.

Il sistema sembra molto interessante, anche se per utilizzarlo bisogna tenere conto di diversi limiti.

Il più grosso, almeno per gli utenti italiani, consiste nel fatto che al momento è supportata soltanto la lingua inglese. I piani di Microsoft, naturalmente, prevedono per il futuro l'espansione a ulteriori lingue, ma la tempistica non è nota.

Per tutti, invece, vale il fatto che si possono trascrivere al massimo cinque ore di conversazione ogni mese e, per quanto riguarda i file audio da caricare, il limite è di 200 Mbyte per ogni upload.

Ogni informazione sull'utilizzo della funzione di trascrizione è disponibile nella pagina d'aiuto predisposta da Microsoft, anche se la versione italiana è evidentemente frutto di una traduzione automatica: laddove si legge di un altoparlante (speaker nell'originale) bisogna intendere che il riferimento sia a un parlante, ossia alla persona che sta parlando in quel momento.

word trascrizione gif

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

{mah}
Capperi, M$ ha scoperto l'acqua calda! E per di più solo in inglese! Stupefacente. Io uso questa tecnologia multilingue, fra cui l'italiano, sviluppata da una azienda dell'est europeo, da almeno 10 anni. Ma forse mi sono sempre sbagliato e credevo solo di usarla, mentre in realtà trascrivevo nel sonno.... ...e sempre nel sonno comandavo... Leggi tutto
26-8-2020 21:09

@{utente anonimo}: mi sembra evidente la differenza: paghi il maggior addestramento del software, che gira in cloud, consentendo a microsoft di farsi una copia del tuo documento. Ok che tanto se lo salvi su onedrive, la copia se la fanno lo stesso, però....
26-8-2020 19:32

{utente anonimo}
mi sfugge cosa cambia dai vari Dragon natural speak che facevano la stessa cosa 20 anni fa. Se il livello è quello del traduttore automatico siamo a posto :)
26-8-2020 17:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra questi due candidati assumeresti?
Il primo ha più esperienza e competenze specifiche.
Il secondo è particolarmente brillante e ha un grande potenziale.

Mostra i risultati (1181 voti)
Febbraio 2023
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 febbraio


web metrics