Iliad, offerte per la linea fissa entro la prossima estate



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-09-2020]

iliad linea fissa estate 2021

È un periodo decisamente positivo per Iliad, l'operatore di origine francese che negli ultimi due anni ha causato in Italia una rivoluzione nella telefonia mobile grazie alle offerte molto convenienti che ha proposto.

In occasione della chiusura del secondo trimestre fiscale, Iliad ha quindi ritenuto giusto festeggiare i traguardi raggiunti e gettare un'occhiata al futuro.

Per quanto riguarda i traguardi, essi consistono negli oltre 6 milioni di utenti conquistati, pari a circa l'8% del mercato, e in un fatturato in crescita assestatosi a 312 milioni di euro (+76% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno).

Agli utenti però interessa probabilmente di più il futuro, e ciò che l'operatore ha in serbo per loro.

A questo proposito Benedetto Levi, amministratore delegato di Iliad, ha confermato non solo l'intenzione di sganciarsi nel più breve tempo possibile da Wind Tre costruendo una rete propria, ma anche quella di entrare nel mercato della telefonia fissa grazie a un accordo con OpenFiber.

Il lancio di un'offerta per la linea fissa non è ancora ufficializzato, ma in base a quanto annunciato oggi arriverà tra meno di un anno: i primi piani saranno proposti entro l'estate del 2021.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

{gianni}
In famiglia abbiamo tre utenze Iliad ...soddisfatissimi , attendo la linea fissa
10-9-2020 18:20

Anche io soddisfattisismo di iliad (mi spiace solo che sono d'oltralpe) e sottoscrivo al 90% per le perplessità di scelta sottolineate dall'utente anonimo. Spero anche io che dia un freno alle angherie perpetrate nella linea fissa (TIM in primis).
6-9-2020 13:47

Mi se ride! Dato che ormai e appurato che: Wind/tre. Vodafone. Tim e Tiscali hanno fatto comunella Per non pestarsi i piedi sulla linea fissa, Iliad dara loro l'ennesima Pugnalata come sta facendo con la linea mobile 😁😁😁
6-9-2020 09:05

{utente anonimo}
Sono un utente iliad soddisfatto al 90 per cento. Lo sarei al 100 per cento se mi permettessero di cambiare il piano tariffario semplicemente selezionandolo dal sito web come le altre compagnie.
4-9-2020 15:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanità, in ambito scientifico?
Il futuro è nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietà intellettuale è solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrà più essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietà intellettuale è uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti più truci.
Lo scenario più probabile è un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirà i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'è il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanità.

Mostra i risultati (1474 voti)
Settembre 2020
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Tutti gli Arretrati


web metrics