Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-02-2021]

value 640

Polle Vanderhoof, un ricercatore olandese di sicurezza informatica, si è accorto che alcune macchine per caffè Nespresso Pro dotate di un lettore di smart card per i pagamenti erano vulnerabili, e per dimostrarlo ha creato sulla propria tessera un credito di ben 167.772 euro e 15 centesimi di credito per consumare caffè.

Vanderhoof ha infatti scoperto che questi distributori usavano delle smart card obsolete, le Mifare Classic della NXP Semiconductor, le cui insicurezze sono note dal 2008.

Ma Nestlé (titolare del marchio Nespresso) ha continuato a usare queste smart card vulnerabili, e così Vanderhoof ha usato un lettore di carte NFC e del software per analizzare le comunicazioni crittografate fra le smart card e il distributore ed è riuscito a decifrarle.

Ha scoperto così che il valore della carta veniva salvato sulla carta stessa invece di risiedere su un server remoto: una soluzione molto semplice, snella ed efficace, ma anche molto vulnerabile.

Il ricercatore ha così alterato i tre byte (24 bit) usati per memorizzare il credito disponibile sulla tessera e ci ha scritto il valore massimo possibile, ossia 167.772,15 euro.

Per chi stesse pensando di imitare Vanderhoof per avere caffè gratis a vita: sarebbe un reato, e comunque Nestlè ha già modificato i propri sistemi, proprio perché Vanderhoof l'ha avvisata: il ricercatore ha infatti agito responsabilmente e ha prima avvisato l'azienda e poi, una volta sistemato il problema, ha pubblicato un articolo tecnico che lo spiegava.

La vicenda resta utile come promemoria: per le altre aziende, del fatto che usare tecnologia obsoleta è un rischio; per noi comuni utenti, del fatto che la crittografia e le insicurezze informatiche si possono nascondere ovunque. Persino in un banale caffè.

Fonti aggiuntive: Sophos, The Register.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Il caffè ai funghi per iniziare la giornata pieni di energia
Il thermos da campeggio che è anche una caffettiera solare
La macchina da caffè che non produce rifiuti e non consuma elettricità
Le scarpe impermeabili fatte coi fondi di caffè
Gli occhiali da sole che profumano di caffè e si trasformano in fertilizzante
Il barista robot che non sbaglia mai un caffè
Il ransomware nella macchina del caffè: quanto bisogna aver paura?
Il cyberattacco attraverso la macchinetta del caffè
Bere caffè previene il cancro
Grumpy Cat vuole 600.000 dollari dalla torrefazione pirata
La stampante 3D per cibi di alta cucina
La tazzina da caffè che si mangia
La macchina del pane con le capsule predosate di farina
Finalmente il caffè espresso per gli astronauti della ISS
Presto la Coca-Cola in cialde
L'auto a caffè va a tutta birra!
Lo smartphone che fa anche il caffè

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

lavoravo nel settore IT 'esternalizzato' di una grande azienda - fidati, non c'era nessuno lì dentro che ci sarebbe riuscito :wink: :wink: :lol: :lol: Leggi tutto
15-2-2021 17:53

Bellissima :D :D :D Però pensa se qualcun'altro avesse hackerato la macchinetta: saresti stato accusato con delle buone motivazioni... @Gladiator Vero, anni fa le gettoniere erano molto meno sofisticate di oggi ed era più facile ingannarle. Leggi tutto
14-2-2021 21:18

Una volta bastava mettere rondelle metalliche del diametro e del peso giusto (o quasi)... :wink:
14-2-2021 18:24

:rolling: :rolling:
12-2-2021 15:57

più di una decina di anni fa, dove lavoravo allora, c'era una macchinetta del caffè automatica, a monetine e 'chiavette' e più di una volta a me e colleghi durante la pausa capitò di osservare il tecnico che regolarmente veniva a fare pulizia e manutenzione, oltre a ritirare il contante presente nella macchinetta. il tecnico... Leggi tutto
12-2-2021 12:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2664 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 settembre


web metrics