Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”

E, a quanto pare, ha rispolverato tutti i vecchi trucchi per danneggiare la concorrenza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-12-2021]

Evil edge

Per chi ha seguito l'evoluzione dei browser nel tempo, il nome di Jon von Tetzchner non è del tutto ignoto.

Il programmatore islandese è stato infatti co-fondatore (e, per un certo periodo, CEO) di Opera Software, azienda che ha lasciato dieci anni fa a causa di disaccordi con gli altri dirigenti.

Daallora non è rimasto con le mani in mano. Convinto che Opera avesse ormai perso le caratteristiche che lo rendevano peculiare e, per certi versi, superiore alla concorrenza, ha fondato Vivaldi Technologies, l'azienda che dal 2015 sviluppa il browser Vivaldi, erede spirituale di Opera (come anche il nome lascia intendere).

Poco tempo fa, von Tetzchner ha acquistato un nuovo portatile dotato di Windows. E, per citare le sue stesse parole, ha scoperto che Microsoft «è chiaramente tornata a mettere in atto le sue strategie anticoncorrenziali».

Il CEO di Vivaldi Technologies ha raccontato il proprio tentativo di sbarazzarsi di Edge come browser predefinito in un post sul blog ufficiale del browser, effettivamente mostrando come Microsoft sia fin troppo insistente nel proporre e riproporre Edge e nel fare di tutto per evitare che il browser predefinito di Windows venga cambiato.

«Le mosse di Microsoft mi sembrano disperate» conclude von Tetzchner. «E familiari. È chiaro che vogliono che usiate altri browser. Si offrono persino di pagarvi per usare il loro browser attraverso il programma Microsoft Reward. Non è il comportamento di un'azienda sicura di sé e che sviluppa un browser migliore degli altri. È il comportamento di un'azienda che platealmente sfrutta la propria posizione di potere per obbligare gli utenti a usare il proprio prodotto inferiore, soltanto perché può farlox.

Ora, è vero che von Tetzchner è a capo di un'azienda che produce un browser rivale di Edge, e quindi non ha grandi interessi nel parlare bene della propria concorrenza.

D'altra parte, quando - immediatamente dopo lo sfogo che abbiamo riportato qui sopra - ricorda il comportamento aggressivo tenuto da Microsoft per eliminare con ogni mezzo Netscape, diventa difficile dargli torto: quando si è trattato di scovare tattiche efficaci ma discutibili al fine di mettere all'angolo i concorrenti Microsoft non è mai sembrata farsi troppi scrupoli.

Per evitare che si ripeta un altro caso Internet Explorer, in cui il browser di Microsoft, diventato dominante, aveva sostanzialmente bloccato l'evoluzione del web, il CEO di Vivaldi invita gli utenti a diffondere l'esistenza dei browser alternativi con ogni mezzo, particolarmente sui social media.

E incoraggia chi abita negli USA o in Europa a spingere perché i «comportamenti evidentemente anticoncorrenziali» di Microsoft divengano oggetto da parte delle autorità preposte.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microsoft avvisa: Internet Explorer è agli sgoccioli
Windows 11 Pro, gli account Microsoft diventano obbligatori
Opera lancia gli indirizzi composti da sole emoji
Da DuckDuckGo un browser dedicato a proteggere la privacy
Edge per Linux finalmente in versione stabile
Windows 11, cambiare il browser predefinito diventa più complicato
Vivaldi 4 integra email, feed RSS, calendario e traduttore
Chromium sospende la sincronizzazione
Vivaldi si aggiorna e guadagna un videogioco in stile anni '80
Vivaldi 3.3 mette in pausa Internet
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Vivaldi, l'erede di Opera, sbarca su Android
È ufficiale: Microsoft Edge avrà il cuore open source di Chromium
Rilasciato Vivaldi 2.0, l'erede spirituale di Opera
Internet Explorer ai minimi storici, Chrome in ascesa
Il browser che controlla le lampadine

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Strano, io avrei detto che la soluzione è qui :unz: Leggi tutto
28-12-2021 12:22

Come non detto,hanno già disabillitato.E che non mi si dica che non son lotte di cosche! Leggi tutto
26-12-2021 17:16

Bisognerà dare un'aggiornata a questa pagina[/url] di storia moderna. Anche se M$ preferirebbe evidentemente aggiornare [url=http://forum.zeusnews.com/link/767000]quest'altra.
24-12-2021 01:36

Altro che se lo sanno!Comunque la soluzione è qui https://github.com/rcm¾aehl/M SEdgeRedirect*
23-12-2021 08:27

io ho la terribile sensazione che lo sappiano fin troppo bene già... :roll: :roll:
22-12-2021 16:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se Internet potesse migliorare la tua vita, che cosa vorresti?
Conoscere amici e comunicare
Risparmiare sugli acquisti
Innamorarti
Guadagnare tanti soldi
Imparare (lingue, culture, cucinare, suonare, ecc.)
Lavorare di meno
Altro

Mostra i risultati (3422 voti)
Maggio 2022
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 maggio


web metrics