Windows 11, i PC non supportati mostreranno un fastidioso messaggio

Sarà sempre sullo sfondo a ricordare la pericolosità della situazione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-02-2022]

windows 11 hardware non supportato

A dire la verità, il motto di Microsoft è sempre stato «Se non li puoi convincere, irritali», o qualcosa di molto simile.

Già ai tempi di Windows 7, per esempio, a chi si ostinava a eseguire una copia del sistema operativo senza essere in possesso di una regolare licenza non veniva impedito l'uso; però gli si imponevano piccole scomodità, come l'impossibilità di cambiare lo sfondo, sul quale peraltro appariva sempre una scritta che ricordava l'irregolarità della situazione.

Il recente Windows 11 è un "animale" un po' particolare anche per gli standard di Windows poiché dichiaratamente rompe la compatibilità con l'hardware più vecchio al punto da non arrivare nemmeno a installarsi se viene rilevata la mancanza di certi componenti o la presenza di parti del PC non ufficialmente supportate.

Aggirare queste limitazioni e installare Windows 11 su PC non supportati non è però un compito impossibile, anche grazie a utilità che facilitano il lavoro, e Microsoft, conscia di ciò, ha deciso di mostrare tutto il proprio disappunto applicando il motto di cui parlavamo all'inizio: il gigante del software sta infatti testando la presenza di una filigrana da apporre sullo sfondo per ricordare all'utente che l'hardware su cui gira il sistema non è supportato.

Tale informazione dovrebbe essere già ben nota all'utente che, per completare l'installazione, ha già dovuto sorbirsi la propria razione di avvertimenti in merito e dovrebbe anche essere ben cosciente di quel che sta facendo ma, d'altra parte, Microsoft ritiene di avere delle ottime ragioni per il proprio comportamento: infatti, sebbene l'installazione su hardware non compatibile possa andare a buon fine, non è detto che le cose vadano lisce anche in futuro.

Sulla carta, infatti, un'installazione di Windows 11 su PC privi di "certificazione" soffre di maggiori problemi di instabilità e, inoltre, non è detto che continui a ricevere gli aggiornamenti tramite Windows Update: al momento pare di sì, ma le cose potrebbero sempre cambiare in base alle decisioni di Microsoft.

L'aspetto del messaggio, nelle versioni di test, è del tutto analogo a quello che indicava la mancanza di licenza in Windows 7 e non sappiamo se sarà accompagnato da altre menomazioni (come per l'appunto l'impossibilità di cambiare sfondo), ma le cose possono cambiare prima del rilascio della versione definitiva.

Riuscirà Microsoft a convincere in questo modo gli utenti che pensavano di averla beffata a cambiare PC per acquistarne uno ufficialmente supportato? Difficile a dirsi, anche se pare più probabile che questa decisione fornirà un deciso impulso alla produzioni di utility per rimuovere il messaggio.

windows 11 watermark

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 16)

Sì, infatti è nella stessa discussione con alcune diverse sfaccettature ma sempre sullo stesso argomento.
6-3-2022 11:07

In realtà il mio riferimento era questo, ma rientra nella stessa discussione.
6-3-2022 08:07

@Homer S. Allora forse ti riferisca a questa segnalazione su un PC Asus per ottenere il rimborso del costo del SO di M$ disinstallato e sostituito con Linux. Ora me lo sono ricordato anch'io...
5-3-2022 15:12

C'è una segnalazione della cosa nel blog di Attivissimo in cui lui raccontava la sua esperienza in tal senso con un portatile Acer. Deve venire da lì la mia reminiscenza.
5-3-2022 14:59

Credo di avere un'età non troppo diversa dalla tua ma questa non me la ricordo... Leggi tutto
5-3-2022 11:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale di questi campi necessiti di maggiore aiuto per il tuo business online personale o aziendale?
SEO, ranking e analytics.
Link Html, generazione sitemap, metatag e generazione QR Code.
Logo, foto, grafica e temi.
Progettazione del sito e organizzazione.
Normativa fiscale.
Soluzioni di pagamento, Paypal e Google Merchant.
Business plan.
Creazione del negozio virtuale o dell'app.
Pagina Facebook collegata.
Pagine di affiliazione.

Mostra i risultati (409 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 12 agosto


web metrics