Seria falla in 7-Zip, la patch ancora non c'è

In attesa della soluzione ufficiale, vi spieghiamo come mitigare il problema.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2022]

falla 7 zip aiuto

La scorsa settimana l'esperto di sicurezza Kağan Çapar ha scoperto nel noto software per la gestione di archivi 7-Zip una falla che su un sistema Windows consente di elevare eseguire comandi con privilegi elevati.

Nel video pubblicato da Çapar stesso, e che riportiamo in fondo all'articolo, si nota come, sfruttando i file di Aiuto di 7-Zip sia possibile eseguire dei comandi: è sufficiente trascinare un file con estensione .7z nella finestra di Aiuto.

Secondo l'esperto, la radice del problema sta in un'errata configurazione della libreria 7z.dll: ci si aspetta quindi che 7-Zip metta presto mano al proprio software e rilasci una versione corretta ma al momento in cui scriviamo non ci sono informazioni in questo senso.

Ciò che gli utenti possono fare per proteggersi in attesa della soluzione ufficiale è cancellare il file 7-zip.chm, presente nella cartella C:\Program Files\7-Zip (per le versioni a 64 bit) o C:\Program Files (x86)\7-Zip (per le versioni a 32 bit): in questo modo non sarà più disponibile l'Aiuto del programma, ma la serietà della falla sarà ridotta.

È possibile che, tentando di cancellare il file indicato, Windows chieda conferma dell'operazione, negando l'accesso al file se la si nega: per procedere, è sufficiente premere il pulsante Continua nella schermata di sistema che appare in questo caso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

In ogni caso molto facile da sfruttare dove efficace.
23-4-2022 13:39

E quindi...nel dubbio astienti! Altrimenti ti influenceri ;-)
23-4-2022 12:29

Secondo CVE, la questione in discussione, non scontato che la falla sia sempre efficace. Perlomeno finora attestata solo localmente.
20-4-2022 11:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4806 voti)
Maggio 2024
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Aprile 2024
La fine del mondo, di silicio
Enel nel mirino dell'Antitrust per le bollette esagerate
TIM, altre ''rimodulazioni'' in arrivo
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 maggio


web metrics