Netflix licenzia: a casa 150 persone



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-05-2022]

netflix licenzia

«Come abbiamo spiegato, il rallentamento nella crescita del fatturato comporta che dobbiamo rallentare anche la crescita dei costi»: così Netflix, in un comunicato ufficiale, ha annunciato un nuovo giro di licenzialmenti.

A perdere il lavoro sono 150 persone, «per lo più negli Stati Uniti» e, secondo quanto riporta Deadline, anche tra i "creativi": dovranno lasciare l'azienda anche i registi di alcune serie originali, come Sebastian Gibbs e Negin Salmasi.

Per quanto sgraditi, i licenziamenti non sorprendono: il calo degli iscritti registrato nel primo trimestre del 2022, il primo in oltre dieci anni, era stato un chiaro indicatore di quanto poi è effettivamente successo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Purtroppo per loro non hanno legioni di dipendenti che possono licenziare, perché rappresentano un percentuale da prefisso telefonico su costi aziendali, e se falliscono con i tipi di abbonamento, allora devono abolire gli investimenti, anticamere del declino e della scomparsa....... :cry:
25-5-2022 12:04

Questi 150 potrebbero anche essere solo l'inizio se i correttivi che stanno mettendo in campo, leggasi i nuovi tipi di abbonamento, non funzionano o funzionano poco...
21-5-2022 15:26

Oserei aggiungere che assolve anche ad una terza: si fa perché ora è credibile. Licenziare gente mentre gli affari vanno bene è molto più dura da far mandare giù a tutti, adesso invece hanno un pretesto difendibile. Ad assumere faranno sempre a tempo. Leggi tutto
20-5-2022 07:57

Il problema di Netflix e diverso, loro stanno spendendo una grande quantità, di denaro per fare produzioni originali, uno dei loro investitori, svegliatosi dai bagordi alcolici, si e reso conto che non ci sarebbero stati gli attesi dividendi e quindi a smobilizzato il suo investimento. Mentre Apple, Amazon, Disney, Discovery, Peacock ed... Leggi tutto
19-5-2022 17:49

{stagflaz}
Eh, altro che calo degli iscritti, bisogna guardare le perdite che ha subito il titolo. Forse la gente non ne ha ancora la percezione ma il mondo, tranne alcuni Paesi, è in recessione. Il Nasdaq e l'SP500 lo raccontano con dovizia di particolari, mentre l'inflazione reale Usa ha raggiunto e superato il 10 percento... Leggi tutto
19-5-2022 15:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per cosa soprattutto ti sono utili i social media, sul lavoro?
Per prendermi una pausa dal lavoro
Per comunicare con gli amici e la famiglia mentre sono al lavoro
Per comunicare con i miei contatti professionali
Per trovare informazioni che mi aiutino a risolvere problemi di lavoro
Per costruire o rinforzare relazioni personali con i colleghi o i miei contatti di lavoro
Per scoprire cose sulle persone con cui lavoro
Per porre domande relative al lavoro a persone fuori dalla mia azienda
Per porre domande relative al lavoro a persone dentro la mia azienda

Mostra i risultati (509 voti)
Febbraio 2023
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 febbraio


web metrics