IA, clonare le voci per truffare il prossimo è un gioco da ragazzi

I video caricati sui social network costituiscono un insieme di dati preziosissimo per gli scammer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-01-2024]

ia scammer clone voce

L'allarme era nell'aria già da un po' ma ultimamente sta diventando particolarmente serio, tanto che NordVPN ha deciso di lanciare un avviso generalizzato: state attenti ai materiali che pubblicate sui social network.

L'avanzare delle IA generative ha infatti una conseguenza potenzialmente molto pericolosa: maggiore è il quantitativo di foto e video condivisi online, maggiore è anche la possibilità che una IA riesca a impersonare in maniera convincente i soggetti ritratti.

In particolare, i video caricati sui social network si trasformano in ottimo materiale da cui trarre i dati necessari per creare un'imitazione praticamente perfetta di una voce, da adoperare poi per una truffa.

«Un software di clonazione della voce basato su algoritmi avanzati di machine learning, economico ed efficace, oggigiorno può creare cloni vocali molto convincenti di qualsiasi persona, compresi i personaggi pubblici» afferma Adrianus Warmenhoven, esperto di sicurezza informatica presso NordVNP.

«I truffatori usano questi cloni vocali per impersonare qualcuno di fiducia, come per esempio un familiare o un dirigente d'azienda, per conquistare la fiducia della vittima ed estorcerle informazioni delicate o denaro».

Spesso - spiegano ancora gli esperti - questo genere di truffa prende di mira i genitori: al telefono, una voce indistinguibile da quella di qualcuno dei figli racconta di qualche guaio subito, per rimediare al quale è in genere necessario elargire una certa somma. Il genitore, spaventato e convinto dalla bontà del clone vocale, paga prima ancora di farsi domande.

L'attacco chiaramente deve essere mirato, ma non è impossibile. Anche in Italia iniziano a sentirsi storie di persone truffate da qualcuno che chiama spacciandosi per un figlio, raccontando di essere in ospedale e di aver bisogno di alcune migliaia di euro o di quanto è possibile raccogliere in casa, anche sotto forma di gioielli o preziosi, informando l'ormai angosciato genitore che sta per arrivare una «persona fidata» a recuperare la somma.

Secondo Warmenhoven, inoltre, non è sufficiente riconoscere di avere a che fare con uno scammer: può servire a evitare la prima truffa, ma la semplice interazione può aprire la strada a nuovi problemi.

«Anche se pensate di aver battuto il truffatore in quella particolare situazione, non sottovalutate la tecnologia che ha a disposizione» raccomanda l'esperto. «Se la chiamata viene registrata, e fornite un campione della vostra voce, questo potrebbe venir usato contro di voi: la vostra voce clonata può essere adoperata in un attacco mirato contro amici o familiari».

Ecco perché è bene sapere che la pubblicazione di video online può rivelarsi un rischio, non tanto per l'autore dell'upload quanto per le persone a lui care, ed è importante non abbassare la guardia davanti a richieste insolite che sembrino provenire da parenti o amici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Arrestata banda di truffatori che si spacciavano per innamorati
La truffa del finto help desk
Il malware legato ai rimborsi fiscali
Le truffe telefoniche? Oggi passano dall'assistente vocale

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

E ci stiamo impegnando sempre più a fondo per peggiorarlo ancora. :incupito: E questo è soltanto un altro dei tanti esempi possibili di ciò. Leggi tutto
27-1-2024 15:35

Nemmeno il contrario. Ma il problema è che, dirlo o meno, che ci si arrivi sul serio è solo questione di tempo. Leggi tutto
26-1-2024 07:45

Da quello che ho intuito, leggendo l'articolo, la potenza di calcolo del computer e gli algoritmi basati su sistemi esperti (quella che voi chiamate IA, ma che brutta convenzione) viene sfruttata solo per mascherare la voce o produrre una voce basata comunque su un testo prodotto dal truffatore. Non mi pare che si dica che la truffa... Leggi tutto
26-1-2024 06:58

Il problema grave, e che esisteva anche in passato con gli imitatori, e che al telefono, che per sua natura altera la voce, puo 'e diventa difficile riconoscere con certezza il proprio interlocutore. In questo caso sbattere il telefono in faccia non si può fare, ma diventa non solo logico ma necessario usare l'astuzia, cioè una... Leggi tutto
25-1-2024 20:31

E perché non uno scambio di chiavi SSH? :P Il concetto di base è che una IA, a differenza degli scams tradizionali, è potenzialmente autosufficiente: laddove vanificare una frode classica obbliga i suoi ideatori a ripensarla, una IA può farlo in tempo reale, adattandosi al contesto. Siamo sicuri che ogni essere umano... Leggi tutto
25-1-2024 11:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo principale strumento di gioco?
Il Pc
Il notebook
Il tablet
Il telefonino
La console di casa
La console portatile
Giochi tradizionali (da tavolo, di ruolo, di carte ecc.)
Giochi sul web

Mostra i risultati (2376 voti)
Aprile 2024
TIM, altre ''rimodulazioni'' in arrivo
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 aprile


web metrics