Microsoft, i nuovi laptop con Windows e ARM batteranno gli M3 di Apple

Promettono prestazioni e autonomia superiori, e pieno supporto all'emulazione delle app scritte per piattaforma Intel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-04-2024]

microsoft ai pc surface intel arm
Immagine: Microsoft.

Sin da quando ha introdotto i chip Apple Silicon basati su architettura ARM, Apple ha dimostrato di essere in grado di realizzare dei MacBook che allo stesso tempo offrono prestazioni elevate e una lunga autonomia.

Nel mondo Windows, e particolarmente in accoppiata con le soluzioni Intel, è difficile trovare soluzioni equivalenti; anche le non troppo numerose proposte basate su Arm non si sono finora rivelate all'altezza di Apple.

Secondo quanto rivelato da fonti interne a The Verge, Microsoft conta però di ribaltare la situazione il prossimo mese durante l'evento che si terrà a Seattle per la presentazione degli AI PC.

In quell'occasione, infatti, dovrebbe fare la propria comparsa anche una nuova gamma di portatili con Windows ma basati su piattaforma ARM, con hardware fornito da Qualcomm: il processore Snapdragon X Elite in particolare (atteso nei prossimi mesi) dovrebbe finalmente colmare il divario sia in termini di prestazioni che in termini di autonomia c'è nei confronti dei portatili di Apple.

Microsoft sarebbe tanto convinta di avere finalmente una solida proposta tra le mani - sostengono le fonti - da avere in programma tutta una serie di dimostrazioni di quanto i suoi nuovi portatili potranno fare in termini di prestazioni pure del processore, di gestione degli algoritmi di IA e di emulazione delle app compilate per x64, arrivando a risultare più veloci degli M3 di Apple.

L'ultima funzionalità - l'emulazione delle applicazioni create per architettura Intel su archiettura ARM - è particolarmente importante per garantire il successo dei portatili ARM con Windows: poiché la maggior parte dei software è scritta per i processori Intel, un'efficiente emulazione consentirebbe agli utenti di non doversi preoccupare della compatibilità software e di poter continuare a usare i propri programmi preferiti.

Sapremo se tutte queste promesse diventeranno realtà il prossimo 20 maggio, quando gli AI PC si mostreranno al pubblico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

A meno che la versione di windows per ARM non sia scritta diversamente rispetto non solo a quella intel amd64, ma anche alle versioni precedenti. inoltre una emulazione richiede ingenti risorse, e non da mai un risultato uguale al 100%, per averlo uguale dovresti usare la simulazione ma è computazionalmente svantaggioso, infatti si... Leggi tutto
14-4-2024 19:26

In effetti faccio fatica anch'io a credere che M$ possa coronare il suo sogno proprio a causa delle criticità del suo SO che negli ultimi anni sta zoppicando sempre di più e creando continuamente nuovi grattacapi agli utenti. Questo a prescindere dalla bontà dell'HW e dell'emulazione SW.
13-4-2024 14:39

{Apon75}
:zero, esausto nel senso che questo professionista lavora molto anche nel campo video di altissimo livello. Ho potuto anche io costatare che i tempi di rendering (4 e adesso 8k) con un M3 sono non dimezzati, ma ridotti a 3/4 del tempo di un M1. Riferito sempre a tale professionista, assicuro che non è un fanatico Apple,... Leggi tutto
12-4-2024 15:42

Come e' possibile che un M1 sia gia' "esausto" dopo 3 anni? .
12-4-2024 11:17

{Apon 75}
Per quanto hardware e costruzione possa essere di qualità eccelsa, il collo di bottiglia resterà Windows! Vi espongo un esempio: un fotografo professionista, abituato ma non ipnotizzato ad Apple, 3 mesi fà decise di aggiornare il portatile esausto (apple m1), nelle possibilità voleva dotarsi di un top level... Leggi tutto
12-4-2024 01:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2419 voti)
Giugno 2024
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Aprile 2024
La fine del mondo, di silicio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics