Talks: aiuta i non vedenti a usare il cellulare

L'applicazione lanciata da Tim aiuta i non vedenti ad usare il telefonino ed è distribuita gratuitamente in CD.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-09-2004]

Telecom Italia Mobile, che già aveva lanciato gli Sms vocali, con lo scopo di aiutare i non vedenti a inviarli e riceverli dal proprio telefonino, continua su questa strada e lancia l'applicazione "Talks", che potrà essere supportata dai nuovi telefonini Nokia 3650, Nokia 6600 oppure Siemens SX1.

Tim distribuirà gratuitamente in un CD, Talks, che permette ai non-vedenti, agli ipovedenti e agli anziani di usare tutte le funzioni del telefonino: scrivere e leggere Sms ed e-mail, comporre e scaricare MMS, chiamare e modificare un numero memorizzato in rubrica, variare le modalità di uso del telefonino, gestire il calendario degli appuntamenti, scrivere e leggere documenti di testo. Saranno a disposizione dei non vedenti anche il convertitore di valuta, l'orologio e la sveglia.

Il software Talks impiega il programma "ETI Loquence" che è lo stesso che usano altri programmi di lettura per Pc molto utilizzati dai non vedenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

Pier Luigi Tolardo
Puoi telefonare... Leggi tutto
13-10-2004 16:22

Alfredo Galassini
Talks:aiuta i non vedenti a usare il cellulare Leggi tutto
13-10-2004 16:04

Viviana
ecco alcune precisazioni Leggi tutto
7-10-2004 07:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto sei dipendente dal tuo smartphone?
Non posseggo uno smart phone.
Spesso lo dimentico e quando lo porto con me a volte lo lascio o lo dimentico spento.
Lo utilizzo con una certa frequenza, ma ne potrei fare a meno.
Per lavoro Ŕ un compagno inseparabile, ma alla sera e nei week-end lo spengo volentieri.
Lo porto sempre con me: senza mi sentirei incompleto.

Mostra i risultati (4424 voti)
Dicembre 2023
Windows 10, Microsoft vara il supporto esteso oltre il 2025
YouTube Playables è realtà
Novembre 2023
Google Drive, scomparsi i file degli ultimi sei mesi
Dopo videochat con una bella ragazza, ora mi ricatta con le mie immagini intime
Windows, problemi con le licenze dopo la fine degli upgrade gratuiti
Office 2024 esiste, e non richiede un abbonamento
Google, meno di un mese alla "grande pulizia" degli account
La voce di John Lennon è da considerare autentica o sintetica?
Ottobre 2023
Windows 10, una petizione per allungare il supporto
Addio password, benvenuta passkey?
Nokia licenzierà 14.000 persone
Amazon, dal 2024 consegne coi droni anche in Italia
Microsoft Edge curiosa nei dati degli altri browser a ogni avvio
Canonical ritira Ubuntu 23.10 per “discorsi d'odio”
Windows 11, basta un comando per aggirare i controlli sull'hardware
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 8 dicembre


web metrics