Quando il blog diventa pericoloso

Centinaia di finti blog sono portatori di codici maligni e keylogging.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-05-2005]

Il blog, meraviglioso esperimento sociale che permette alla Rete di cambiare la vita quotidiana di milioni di persone, può nascondere a volte delle insidie per la sicurezza informatica.

E' quanto ci dicono i Security Labs di Websense che, a partire da gennaio 2005, hanno scoperto centinaia di finti blog portatori di codici maligni e keylogging. Proprio grazie alla grande facilità con cui si può mettere on line un blog, senza complicate procedure di autenticazione e registrazione, i criminali informatici stanno cominciando a utilizzarlo per fare danni.

In pratica viene creato un blog su un legittimo sito host, si spedisce un codice maligno (spyware, trojan, virus) o un keylogging alla pagina e poi si fa un po' di spamming con link che rimandano al blog "tossico", e l'utente che dovesse scaricare il codice maligno viene infettato. Oppure il blog viene utilizzato come un archivio a cui può accedere un trojan già installato sul Pc della vittima.

Per esempio lo scorso marzo e' stato segnalato un falso messaggio proveniente da un noto servizio per l'aggiornamento del programma di Instant Messaging. In realtà il messaggio reindirizzava a un blog maligno sul quale era ospitato un keylogger creato per il furto di password.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

utente che non ha compres
non ci ho capito niente Leggi tutto
4-6-2005 04:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ť il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (11898 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics