I seminari di Xerox

L'azienda organizza dal 17 al 19 ottobre una serie di seminari in collaborazione con i propri partner presso l'area SMAU e-Academy.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-10-2007]

Xerox è presente alla 44esima edizione di SMAU 2007, il Salone dedicato all'ICT in programma dal 17 al 20 ottobre presso il nuovo quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho-Pero, con uno spazio dedicato.

Presso lo stand Xerox, l'azienda presenta le ultime novità della propria gamma di stampanti e sistemi multifunzione. Tra queste spiccano le serie a colori WorkCentre 7300 e WorkCentre 7600 e la serie bianco e nero WorkCentre 5600, la nuova generazione di multifunzione avanzati, basati su piattaforma Xerox EIP (Extensible Interface Platform), progettati per ambienti office.

Presso l'area SMAU e-Academy, Xerox organizza nelle giornate di mercoledì 17 e giovedì 18 una serie di seminari dedicati a temi di grande rilevanza per il settore ICT quali la sicurezza nella gestione documentale, lo sviluppo sostenibile e i nuovi servizi di fatturazione elettronica. Inoltre, nell'ambito del programma Xerox Alliance Partners, venerdì 19 ottobre sono previsti gli incontri realizzati in collaborazione con i Partner accreditati Xerox, anche presenti presso lo stand con un'area dedicata: Nuance, USRobotics, X-Solutions/Praim Technologies.

WorkCentre 7300

I nuovi sistemi multifunzione WorkCentre 7300 integrano la Xerox Extensible Interface Platform (EIP) su dispositivi multifunzione a colori. La piattaforma EIP, basata su standard Web consente uno sviluppo rapido di integrazioni software, offre una gamma di funzionalità che possono essere personalizzate e integrate sui nuovi WorkCentre Xerox. Raggiungono una velocità di stampa e di copiatura compresa tra le 26 e le 35 pagine al minuto (ppm) a colori e tra le 28 e le 45 ppm in bianco e nero. I sistemi A3 includono anche funzioni di scansione e di fax, con nuovi strumenti per l'integrazione e il miglioramento dei workflow e per l'ottimizzazione dei costi del colore.

WorkCentre 7675

Progettato per grandi aziende e dipartimenti per la riproduzione di testi e documenti, il nuovo sistema multifunzione a colori WorkCentre 7675 è presenta velocità di stampa e copia fino a 50 ppm (pagine per minuto) a colori e 75 ppm in bianco e nero. Corredato da funzionalità avanzate di stampa, copia, scansione e fax, il modello utilizza la sofisticata tecnologia Extensible Interface Platform (EIP) sviluppata dalla società, che consente la sua integrazione personalizzata con le applicazioni aziendali per il workflow, rendendo possibile l'ottimizzazione dei processi organizzativi e l'incremento della produttività.

Caratterizzato da una risoluzione di stampa fino a 2400x2400 dpi, il sistema permette di produrre velocemente sia copie che documenti business a colori di elevata qualità con strumenti in grado di gestire i costi del colore, migliorare il workflow documentale e garantire la sicurezza dei documenti. Il dispositivo è dotato anche di Xerox Standard Accounting, un software gratuito che offre la possibilità di monitorare l'uso, definire limiti d'impiego e amministrare i costi del dispositivo.

Coordinate: Padiglione 24, stand G02-H01

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale diventerÓ realtÓ per prima?
Le aule intelligenti: conosceranno gli alunni e offriranno un'esperienza di apprendimento personalizzata ed efficace.
Torneremo a fare la spesa sotto casa: i negozi uniranno la varietÓ degli acquisti online al piacere di fare acquisti direttamente in un posto conosciuto.
Useremo il DNA per stabilire terapie su misura: cloud computing e computer congnitivi rendereanno l'esame del DNA veloce ed economico.
Un guardiano digitale sostituirÓ le password: conoscerÓ le nostre abitudini e individuare i tentativi di furto d'identitÓ.
Smart City: le cittÓ faranno arrivare sugli smartphone dei cittadini informazioni personalizzate basate sulle abitudini e le preferenze degli abitanti stessi.

Mostra i risultati (1248 voti)
Gennaio 2021
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
La storia segreta di un gioiello scientifico
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
Tutti gli Arretrati


web metrics