Perdere i dati costa meno che filtrarli

I supporti smarriti in Gran Bretagna contenevano dati sensibili solo perché era meno costoso inviarli così com'erano piuttosto che togliere le informazioni più delicate prima della spedizione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2007]

Foto di Joe Gough

La questione dei due Cd smarriti in Gran Bretagna con i dati di 25 milioni di persone si sta pian piano chiarendo. I supporti scomparsi non sono ancora saltati fuori, sebbene si dice che siano stati visti su eBay, ma le responsabilità e la dinamica sono ora un po' più comprensibili.

La responsabilità della decisione di spedire le informazioni sensibili tramite corriere, senza assicurarsi in alcun modo che raggiungessero la destinazione, è ricaduta su un non meglio identificato "junior manager". C'è però di più.

Già una volta la Hmrc (l'agenzia di fisco e dogane di Sua Meastà) aveva spedito i dati al Nao (National Audit Office) e tutto era andato liscio, salvo una piccola discussione tra due funzionari.

Prima della spedizione, infatti, tra la Hmrc e il Nao c'era stato uno scambio di e-mail in cui il Nao sostanzialmente diceva di non aver bisogno di tutti quei dati che rendevano i file così grossi: "Non ho bisogno di indirizzi, dettagli bancari o dei genitori - si possono rimuovere così da rendere più piccolo il file?".

La risposta della Hmrc era stata piuttosto piccata: dal momento che nella richiesta originale fatta dal Nao erano compresi tutti i dati, tutti dati sarebbero stati inviati, senza ulteriori opere di filtraggio. "Devo sottolineare che noi dobbiamo usare i dati che abbiamo e non sovraccaricare la compagnia chiedendo loro di fare scansioni o filtraggi addizionali che possono essere un costo per il dipartimento".

Quindi, senza un ulteriore scrematura, i dati erano stati mandati, contenuti in 100 file zippati, salvati su due Cd e spediti. Questi primi supporti erano arrivati a destinazione senza problemi.

Quando poi il Nao ha chiesto di nuovo i dati per il periodo 2007/2008, si sono seguite le stesse modalità. Solo che, quella volta, i Cd non hanno mai raggiunto il destinatario.

I costi risparmiati dal mancato lavoro di filtraggio si sono quindi trasformati nella paura di milioni di cittadini inglesi di subire furti d'identità o truffe, pericolo che, in caso di smarrimento dei supporti, sarebbe stato scongiurato se si fossero tolti i dati comunque inutili per il Nao.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (12019 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics