Frodano un bancomat con un Eee Pc

Tre malviventi brasiliani sfruttano il miniPc di Asus per clonare le carte bancomat, ma si lasciano riprendere dalle telecamere di sicurezza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-04-2008]

Frodano un bancomat con un Eee Pc

Le possibilità offerte dall'Eee Pc, l'UltraMobile Pc di Asus che tanto successo ha riscosso anche in Italia, sono davvero infinite. Per esempio, è utilissimo per clonare i bancomat.

La trovata è frutto dell'ingegno di tre brasiliani: un bancomat veniva aperto, un Eee Pc nero veniva installato e le altre postazioni venivano disabilitate, così da costringere i clienti della banca a utilizzare soltanto quella "modificata".

Il piano poteva anche funzionare, se non fosse stato per la presenza delle telecamere di sicurezza che hanno ripreso i tre ignari malviventi. Inoltre, l'idea di disabilitare le altre postazioni bancomat (insieme alla forzatura della porta) ha insospettito il direttore della banca, che ha subito avvisato la polizia.

L'arresto dei responsabili è stato effettuato poco dopo, quando uno dei tre (con precedenti penali per rapina in banca in altre parti del paese) si è recato a una stazione di polizia per denunciare un incidente automobilistico.

Qui sotto, il servizio del telegiornale con le immagini dei tre truffatori ripresi dalle telecamere della banca.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Rubare soldi al bancomat con l'iPod Nano
Sorpresa: ''Questo bancomat è stato hackerato''

Commenti all'articolo (2)

cioè fa la rapina e poi si rivolge alla polizia per denunciare un incidente automobilistico??? intelligenza e furbizia zero... :D una volta tanto si può dire per fortuna
13-5-2008 16:01

Effettivamente le dimensioni aiutano. Pensa se ci mettevano un OLPC :lol:
28-4-2008 19:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (3813 voti)
Gennaio 2020
Cooler Master: addio siringhe, ma la pasta termica non è una droga
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics