Grave vulnerabilità senza patch in Flash Player

Migliaia di siti sono stati attaccati e rimandano a pagine che ospitano animazioni malevole.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-05-2008]

Grave vulnerabilità senza patch in Flash Player

C'è una falla nel Flash Player di Adobe che ancora non dispone di una patch e che pare stia diventando sempre più diffusa. Lo scopo, naturalmente, è riuscire a eseguire codice arbitrario sulla macchina della vittima.

A essere colpite sono le sicuramente le versioni 9.0.115.0 e 9.0.124.0 - dice Symantec - ma anche altre potrebbero essere affette.

La faccenda è ulteriormente complicata dal fatto che circa 20.000 pagine web sono stato contaminate con del codice (tramite la tecnica nota come Sql Injection) che redirige i browser verso i siti che ospitano animazioni Flash create per sfruttare la falla del player.

Flash è installato praticamente su ogni computer al mondo: ne esistono versioni per Windows, Linux e MacOs X. Pertanto, la vulnerabilità è da ritenersi estremamente seria.

Il team per la sicurezza di Adobe sta lavorando insieme a Symantec per raccogliere abbastanza informazioni da poter rilasciare un aggiornamento. Al momento, dunque, l'unica soluzione è disattivare Flash o navigare solo su siti più che sicuri.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

sarà, ma io faccio esattamente come suggerisce iosoloio e non mi sembra poi così impensabile. Leggi tutto
3-6-2008 23:01

Concordo che gli Jvs siano parte integrante della maggioranza dei siti, ma come dice IoSoloIo si può navigare con gli Jvs disattivati ed attivarli parzialmente o completamente solo quando necessario. In fondo FireFox con le estensioni ad hoc oppure Opera si prestano bene, inoltre basta solo qualche clic per attivarli e si può navigare... Leggi tutto
31-5-2008 12:38

Aggiornamento dal sito Adobe Leggi tutto
29-5-2008 21:24

{utente anonimo}
è impensabile disattivare javascript Leggi tutto
29-5-2008 20:34

Flash e js disattivati di default tramite estensioni ad hoc e navigazione più tranquilla...i siti sicuri sono autorizzati, per gli altri, tanto più se visitati una tantum, possono anche fare a meno della grafica e cose al contorno. Se poi non sono accessibili senza js...il fatto dice già molto a mio avviso.
29-5-2008 14:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1923 voti)
Agosto 2020
Rassegnatevi, il nuovo Edge non si può disinstallare
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics